12 giorni fa 04/01/2019 13:10

Galles: il capitano Alun Wyn Jones “possiamo vincere la Coppa del Mondo”

E' così insensato pensare a una vittoria del Galles alla prossima Rugby World Cup in Giappone?

Il Galles, assieme all’Irlanda, è l’unica squadra al mondo a non aver subito sconfitte durante i test match di Novembre. I Dragoni hanno espresso un ottimo rugby nei test match superando squadre del calibro di Scozia, Australia, Tonga e Sudafrica.

Sarebbe dunque così insensato pensare a una vittoria del Galles alla prossima Rugby World Cup in Giappone? Gli uomini di Warren Gatland occupano il 3° posto nel Ranking Mondiale dietro solo a All Blacks e Irlanda e davanti a Inghilterra, Sudafrica e Australia.

Il capitano del Galles Alun Wyn Jones è fiducioso ed elogia la profondità della squadra: “Tutta la squadra ha un’enorme voglia di vincere, siamo motivati a presentarci al meglio per la Coppa del Mondo di questo autunno. Ogni paese vuole vincere la Coppa del Mondo, ma tutto dipende dai giocatori a disposizione. Guardando ai giocatori gallesi penso che nella profondità nei ruoli e nella forma fisica abbiamo le chiavi per vincere il primo titolo mondiale.”

 

Il Galles però potrebbe presentarsi all’appuntamento più importante senza il suo cecchino Leigh Halfpenny, il 30enne è fuori dai giochi per concussion dallo scorso 10 novembre quando è uscito dal campo durante il test match contro l’Australia a causa di un colpo alla testa ricevuto dal Wallabies Samu Kerevi.

Sono passati quasi due mesi e Halfpenny sembrava pronto a giocare con i suoi Scarlets nel match contro i Cardiff Blues dello scorso fine settimana, ma dopo aver lamentato mal di testa Halfpenny ha deciso di non rischiare.

“E’ sotto osservazione da uno specialista e speriamo che ci sia data una precisa tempistica di recupero” ha dichiarato l’allenatore degli Scarlets Wayne Pivac a AFP.

“Sono trascorse circa otto settimane dalla sua concussion, vogliamo essere sicuri di aver fatto il giusto percorso riabilitativo. Le lesioni ai muscoli o alle ossa hanno una tempistica di recupero, mentre i problemi alla testa non hanno un iter, non si sa con precisione il tempo di recupero. Leigh è molto frustrato da questo problema.”

 

Il Galles è inserito nel Pool D della Rugby World Cup insieme ad Australia, Georgia, Fiji e Uruguay.

 

Il calendario con tutti i match della Rugby World Cup 2019

 

 

 

 

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte

notizie correlate

Alun Wyn Jones festeggia la 233° presenza con gli Ospreys nella sfida alle Zebre

Alun Wyn Jones festeggia la 233° presenza con gli Ospreys nella sfida alle Zebre

Le formazioni di Ospreys e Zebre per la 10° giornata di Pro14
Best XV 6 Nations 2018

Best XV 6 Nations 2018

Le nomination di Rugbymeet
Cinque italiani del Best XV dell’ultimo turno del Sei Nazioni 2018

Cinque italiani del Best XV dell’ultimo turno del Sei Nazioni 2018

C’è tanto azzurro nella squadra ideale dell’ultima giornata del Torneo
Alun Wyn Jones capitano dei Lions che sfidano i Crusaders

Alun Wyn Jones capitano dei Lions che sfidano i Crusaders

Sabato a Christchurch la terza uscita dei British & Irish Lions, in campo George North e Sean O’Brien
Galles: i 39 convocati per il Sei Nazioni 2019

Galles: i 39 convocati per il Sei Nazioni 2019

Toby Faletau out, Thomas Young all’esordio
Ken Owens è il nuovo utility forwards: il tallonatore giocherà numero 8

Ken Owens è il nuovo utility forwards: il tallonatore giocherà numero 8

Gli Scarlets devono fare i conti con 9 infortunati in seconda e terza linea
Il meglio del rugby in questo 2018 [VIDEO]

Il meglio del rugby in questo 2018 [VIDEO]

La Top10 e i video del meglio di questo 2018 rugbystico

Rugby Win

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale