2 mesi fa 17/07/2021 18:01

Dilagano i Pumas, con il Galles finisce 11-33

Grande prova da parte dei ragazzi di Ledesma, che espugnano il Principality Stadium

Secondo test match tra Galles e Argentina al Principality Stadium di Cardiff, dopo il primo match chiusosi con un pareggio da parte delle sue compagini.

Buon inizio dei padroni di casa, che sfruttano una percussione perfetta di Nick Tompkins, palla a Davies, infine Owen Lance che schiaccia alla bandierina: all'8° è 5 a 0. Non si fa attendere la risposta degli argentini, che superano i Dragoni all'11°, grazie a Matias Moroni: 5-7. Dopo un piazzato di Sanchez, che porta gli ospiti sul 5 a 10, ecco la meta di Tomas Cubelli che vale il break: 5 a 17. 

Nella ripresa il Galles si rifà sotto, con un piazzato di Jarrod Evans, che porta i suoi sul -6. L'indisciplina premia i Pumas, con un placcaggio pericoloso di Hallam Amos punito con un giallo, e Nicolas Sanchez che non sbaglia dalla piazzola. Al 76' il vantaggio dei ragazzi di Ledesma si fa netto, poi all'80° arriva la marcatura decisiva di Pablo Matera, che vale il 33 a 11 finale.

 

Tabellino: 8' meta Lane (5-0), 11' meta Moroni tr.Sanchez (5-7), 26' cp. Sanchez (5-10), 28' meta Cubelli tr. Sanchez (5-17), 31' cp. Evans (8-17), 51' cp. Evans (11-17), 57' cp. Sanchez (11-20), 65' cp. Sanchez (11-23), 76' cp. Sanchez (11-26), 80' meta Matera tr. Sanchez (11-33)
Cartellini: 60' giallo a Hallam Amos (Galles)

Galles: 15 Hallam Amos, 14 Owen Lane, 13 Nick Tompkins, 12 Jonathan Davies (c), 11 Tom Rogers, 10 Jarrod Evans, 9 Tomos Williams, 8 Ross Moriarty, 7 James Botham, 6 Josh Turnbull, 5 Will Rowlands, 4 Ben Carter, 3 Leon Brown, 2 Elliot Dee, 1 Gareth Thomas
Panchina: 16 Sam Parry, 17 Rhodri Jones, 18 Dillon Lewis, 19 Matthew Screech, 20 Taine Basham, 21 Kieran Hardy, 22 Callum Sheedy, 23 Uilisi Halaholo

Argentina: 15 Santiago Carreras, 14 Bautista Delguy, 13 Santiago Chocobares, 12 Jerónimo de la Fuente, 11 Matías Moroni, 10 Nicolás Sánchez, 9 Tomás Cubelli, 8 Rodrigo Bruni; 7 Facundo Isa, 6 Pablo Matera, 5 Marcos Kremer, 4 Guido Petti, 3 Francisco Gómez Kodela, 2 Julián Montoya (c), 1 Nahuel Tetaz Chaparro
Panchina: 16 Facundo Bosch, 17 Facundo Gigena, 18 Santiago Medrano, 19 Tomás Lavanini, 20 Matías Alemanno, 21 Felipe Ezcurra, 22 Domingo Miotti 23 Juan Imhoff

 

 

 

 

Foto Free Tips

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

Visita il nostro shop online!

notizie correlate

Vittoria e bonus agli All Blacks, con l'Argentina finisce 36-13

Vittoria e bonus agli All Blacks, con l'Argentina finisce 36-13

La Nuova Zelanda sempre più vicina alla vittoria del Rugby Championship
L'Australia fa il bis, con il Sudafrica vittoria per 30-17

L'Australia fa il bis, con il Sudafrica vittoria per 30-17

Doppietta di Ikitau e Koroibete nel match con gli Springboks, e i Wallabies tornano in corsa per il titolo
Rugby Championship: le formazioni in campo oggi

Rugby Championship: le formazioni in campo oggi

A Brisbane fuoco e fiamme, Sudafrica e Argentina con il coltello fra i denti
All Blacks v Argentina 39-0 [VIDEO]

All Blacks v Argentina 39-0 [VIDEO]

Le statistiche e i numeri del trionfo Gli All Blacks in Gold Coast
Rugby Championship: dominio All Blacks, Pumas sconfitti 39-0

Rugby Championship: dominio All Blacks, Pumas sconfitti 39-0

I neozelandesi non lasciano neanche le briciole ad un Argentina indisciplinata
Rugby Championship: il ritorno di Quade Cooper

Rugby Championship: il ritorno di Quade Cooper

Nel fine settimana di Rugby Championship fa il suo ritorno il mediano australiano
Hen Wlad Fy Nhadau, l'inno del Galles a Euro 2020

Hen Wlad Fy Nhadau, l'inno del Galles a Euro 2020

Ma cosa stavano guardando Bale e compagni?

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale