1 anno fa 30/01/2019 16:22

Sei Nazioni Femminile: il XV delle Azzurre per la Scozia, torna Beatrice Rigoni

Di Giandomenico: “il risultato è alla nostra portata ma dobbiamo continuare a lavorare bene”

L’Italia Femminile è la prima squadra che scenderà in campo contro la Scozia nel triplice confronto tra le due nazionali. Il responsabile tecnico Andrea Di Giandomenico recupera Beatrice Rigoni dopo un lungo periodo di assenza per infortunio al ginocchio, il mediano di apertura del Valsugana verrà schierata a primo centro con il numero 12. Manuela Furlan (69 caps) giocherà il suo 13° match contro a Scozia, il primo da capitano “ci aspettiamo una partita diversa rispetto a quella di novembre” – esordisce Manuela da Federugby – “La Scozia, in virtù del risultato di Calvisano, arriverà ancor più agguerrita a questo appuntamento avendo anche avuto modo di lavorare sugli errori commessi. Giocare in casa loro è sempre molto dura; l’ultima volta abbiamo perso (17 marzo 2017 a Cumbernauld 14-12, ndr), per questo motivo l’Italia si esprimerà al massimo delle proprie possibilità per vincere”.

Andrea Di Giandomenico tecnico dell’Italdonne: “Veniamo dai test di novembre nel corso dei quali abbiamo maturato una buona confidenza di gioco che ci ha permesso di battere la Scozia (ed il Sudafrica, 35-10 ndr). Ma siamo altrettanto consapevoli che non sarà la stessa partita né la stessa squadra. Siamo consci dei nostri punti di forza e sappiamo che dobbiamo garantire una prestazione adeguata. Il risultato è alla nostra portata ma dobbiamo continuare a lavorare bene, senza troppe illusioni: il passato è passato, ogni partita si gioca sul campo”.

Le Azzurre debutteranno venerdì 1 febbraio al Scotstoun Stadium di Glasgow (ore 20.30 italiane) contro la Scozia, il match sarà trasmesso in diretta su Eurosport Player e in differita su Eurosport 2 (ore 23.00), arbitra l’inglese Nikky O’Donnell.

La formazione dell’Italia Femminile che sfida la Scozia alla prima del Women Six Nations:

Itlaia Femminile:

15 Manuela FURLAN (Iniziative Villorba Rugby, 68 caps) - CAPITANO

14 Aura MUZZO (Iniziative Villorba Rugby, 7 caps)

13 Michela SILLARI (Rugby Colorno, 46 caps)

12 Beatrice RIGONI (Valsugana R. Padova, 32 caps)

11 Sofia STEFAN (Valsugana Rugby Padova, 45 caps)

10 Veronica MADIA (Rugby Colorno, 13 caps)

9 Sara BARATTIN (Iniziative Villorba Rugby, 84 caps)

8 Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova, 32 caps)

7 Giada FRANCO (Rugby Colorno, 6 caps)

6 Ilaria ARRIGHETTI (Stade Rennais, Francia, 37 caps)

5 Giordana DUCA (UR Capitolina, 7 caps)

4 Valentina RUZZA (Valsugana R. Padova, 24 casp)

3 Lucia GAI (Valsugana Rugby Padova, 58 caps)

2 Melissa BETTONI (Stade Rennais, Francia, 48 caps)

1 Gaia GIACOMOLI (Rugby Colorno, 13 caps)

A disposizione

16 Silvia TURANI (Rugby Colorno, 5 caps)

17 Elena SERILLI (Belve Neo Verdi, esordiente)

18 Sara TOUNESI (Rugby Colorno, 6 caps)

19 Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, Francia, 11 caps)

20 Lucia CAMMARANO (Belve Rugby NeroVerdi, 17 caps)

21 Francesca SBERNA (Kawasaki Robot Calvisano, 2 caps)

22 Jessica BUSATO (Iniziative Villorba Rugby, 6 caps)

23 Camilla SARASSO (Biella Rugby Club, 2 cap)

 

Scozia Femminile:

15. Chloe Rollie (Lille Metropole Rugby Club Villeneuvios)
14. Liz Musgrove (Hong Kong RFC)
13. Hannah Smith (Hillhead Jordanhill)
12. Lisa Thomson ** CAPTAIN (Darlington Mowden Park)
11. Annabel Sergeant (Heriots Rugby Club)
10. Helen Nelson ** (Montpellier)
9. Mhairi Grieve (Firwood Waterloo)
8. Siobhan Cattigan (Stirling County)
7. Rachel McLachlan (Stirling County)
6. Rachel Malcolm (Loughborough Lightning)
5. Sarah Bonar ** (Loughborough Lightning)
4. Emma Wassell * (Heriots Rugby Club)
3. Megan Kennedy ** (Stirling County)
2. Lana Skeldon ** (Watsonians)
1. Lisa Cockburn (Darlington Mowden Park)
A disposizione
16. Jodie Rettie (Saracens)
17. Katie Dougan (Gloucester Hartpury)
18. Mairi Forsyth (Stirling County) 
19. Sophie Anderson (Hillhead Jordanhill)
20. Nicola Howat * (Edinburgh University)
21. Sarah Law * (Edinburgh University)
22. Lisa Martin ** (Lille Metropole Rugby Club Villeneuvios)
23. Rhona Lloyd (Loughborough Lightning)

 

Il calendario del Sei Nazioni Femminile 2019

Foto Elena Barbini

 

 

La cover della tua squadra di rugby solo nello shop di Rugbymeet

notizie correlate

Mondiali Femminili, qualificazioni posticipate

Mondiali Femminili, qualificazioni posticipate

World Rugby rinvia il torneo di qualificazione alla RWC 2021
Allrugby Podcast: speciale femminile

Allrugby Podcast: speciale femminile

Ospiti Andrea Di Giandomenico, Valentina Ruzza e Silvia Gaudino
Giada Franco tra le challenge con le Harlequins Ladies e le ansie del passato

Giada Franco tra le challenge con le Harlequins Ladies e le ansie del passato

“Sono molto ansiosa come persona, è un’ansia continua ogni volta che c’è una partita, sia con la nazionale che con il club”
Giada Franco ospite di Rugbymeet in diretta Instagram

Giada Franco ospite di Rugbymeet in diretta Instagram

La stella dell’Italdonne su rugby femminile e il momento attuale in Inghilterra
Il Coronavirus ferma la Milano Rugby Week. Rinviata Italia-Scozia femminile

Il Coronavirus ferma la Milano Rugby Week. Rinviata Italia-Scozia femminile

La partita che sarebbe dovuta andare in scena a Legnano viene rinviata a data da destinarsi
Avventura francese per Sara Tounesi

Avventura francese per Sara Tounesi

L’azzurra ex Rugby Colorno giocherà nell’ASM Romagnat

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile