2 anni fa 25/08/2017 16:50

Mondiale Femminile: di nuovo Italia - Spagna per il 9° posto

La formazione delle azzurre nell’ultima partita della Women’s Rugby World Cup

Domani a Belfast (Irlanda) alle 15.30 le azzurre dell’Italia del Rugby affronteranno la Spagna nella finale per il 9° posto alla Women’s Rugby World Cup. Dopo la vittoria con il Giappone le ragazze di coach Di Giandomenico si trovano nuovamente davanti la Spagna vincitrice 8-22 nello scontro diretto nella Pool B.

“Non prenderemo il match come una rivincita – ha dichiarato Andrea Di Giandomenico da Federugby - . Sarà fondamentale concentrarsi solamente su noi stessi. Sappiamo quali sono le nostre potenzialità e, giocando al 100%, possiamo mettere in difficoltà chiunque. La vittoria contro il Giappone ci ha ridato morale e consapevolezza nei nostri mezzi.”

La partita verrà trasmessa in diretta su worldrugby.org, rwcwomens.com, e sulla pagina Facebook di world rugby.

Italia vs Spagna:

15 Manuela FURLAN (Svincolata, 59 caps)

14 Sofia STEFAN (Stade Rennais, 31 caps)

13 Maria Grazia CIOFFI (Rugby Colorno, 50 caps )

12 Paola ZANGIROLAMI (Valsugana Rugby Padova, 75 caps)

11 Michela SILLARI (Harlequins, 38 caps)

10 Beatrice RIGONI (Valsugana Rugby Padova, 20 caps)

9 Sara BARATTIN (Villorba Rugby, 75 caps) – capitano

8 Silvia GAUDINO (Rugby Monza 1949, 71 caps)

7 Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova, 25 caps)

6 Ilaria ARRIGHETTI (Stade Rennais, 29 caps)

5 Flavia SEVERIN (Benetton Treviso, 51 caps)

4 Valeria FEDRIGHI (Verona Rugby, 6 caps)

3 Lucia GAI (Stade Rennais, 51 caps)

2 Melissa BETTONI (Stade Rennais, 39 caps)

1 Elisa CUCCHIELLA (Rugby Belve Neroverdi, 66 caps)

A disposizione:

16 Michela ESTE (Benetton Treviso, 55 caps)

17 Gaia GIACOMOLI (Rugby Colorno F.C., 8 caps)

18 Sara TOUNESI (Rugby Colorno, 4 cap)

19 Valentina RUZZA (Valsugana Rugby Padova 17 caps)

20 Isabella LOCATELLI (Rugby Monza 1949, 15 caps)

21 Veronica SCHIAVON (Yokohama TKM, 82 caps)

22 Veronica MADIA (Rugby Colorno, 7 caps)

23  Elisa BONALDO (Rugby Colorno, 2 caps)

Questo il calendario Azzurro nella WRWC2017:

9 agosto, USA – Italia 24-12 (5-0)

13 agosto, Inghilterra – Italia 56-13 (5-0)

17 agosto, Italia – Spagna 8-22 (0-4)

22 agosto, Italia – Giappone 22-0

26 agosto, Italia – Spagna (calcio d’inizio ore 15.30 italiane)

notizie correlate

Sei Nazioni Femminile: le 23 azzurre per a sfida alla Scozia

Sei Nazioni Femminile: le 23 azzurre per a sfida alla Scozia

Il 21 febbraio Italia - Scozia allo stadio Mari di Legnano
Tanti problemi per l'Italdonne, la Francia vince 45-10

Tanti problemi per l'Italdonne, la Francia vince 45-10

Le Azzurre mostrano orgoglio ma fanno fatica contro una Francia visibilmente superiore
L’Italia Femminile è quinta al mondo

L’Italia Femminile è quinta al mondo

L’Italdonne sale al quinto posto del Ranking di World Rugby
Tre mete annullate non fermano le Azzurre, Galles battuto 15-19

Tre mete annullate non fermano le Azzurre, Galles battuto 15-19

L'Italia femminile inizia il Sei Nazioni nel migliore dei modi vincendo il primo match all'Arms Park
Sei Nazioni Femminile: l’Italdonne per l’esordio in Galles

Sei Nazioni Femminile: l’Italdonne per l’esordio in Galles

Di Giandomenico: “primo obiettivo trovare immediatamente il ritmo adeguato al Torneo”
Coppa del Mondo Femminile 2021: i criteri di qualificazione

Coppa del Mondo Femminile 2021: i criteri di qualificazione

World Rugby stabilisce I criteri di qualificazione

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile