1 anno fa 02/04/2018 22:47

Ci ha lasciato Giorgio Sbrocco, una delle più grandi firme del Rugby italiano

Rugby italiano in lutto per la scomparsa di Giorgio Sbrocco

All'età di 65 anni, ci ha lasciato questa sera dopo una breve e terribile malattia Giorgio Sbrocco, ex giocatore, allenatore, docente universitario, giornalista, scrittore e Amico.

Giorgio è stato una delle più grandi firme del Rugby italiano, da giocatore (seconda linea) è stato campione d’Italia con la maglia del Petrarca, dei “neri” è stato anche allenatore e responsabile del settore giovanile contribuendo alla crescita e allo sviluppo di uno dei vivai più importanti d’Italia.
Giorgio era un vero uomo di rugby, uno che il rugby lo conosceva, ne parlava e scriveva con vera competenza tanto da insegnare all’università di Padova e Ferrara “Teoria, tecnica e didattica del gioco del rugby”.

Giornalista de Il Giorno ma anche Direttore di Rugbymeet, ha aiutato come un padre lo sviluppo e la crescita del nostro sito web, ricorderete di lui le interviste oltre che le “pagelle di Sbrocco”, puntuali dopo ogni partita dell’Italia.

Oggi Rugbymeet e tutto il rugby italiano perdono uno stimato uomo di Rugby.

Le nostre più sentite condoglianze alla famiglia e ai suoi cari.

 

Ciao Giorgio, Grazie.

 

Foto Elena Barbini

Gino Setti  1 anno fa

RIP

Sara Gaudino  1 anno fa

Un persona che viveva il rugby a 360°, ciao Giorgio

Luca Zannoni  1 anno fa

che la terra ti sia lieve, rugbista!!! mi mancheranno un sacco le pagelle dopo ogni partita dell'Italrugby

Fabrizio Loschi  1 anno fa

E' stato il primo allenatore. Mi ha introdotto al rugby, ma soprattutto è stato un maestro di vita! Una persona splendida, leale e corretta dentro e fuori al campo. Grazie Giorgio. Sentite condoglianze a Isabella, Roberta ed Enrico.

notizie correlate

Alex Corbisiero ha rivelato di avere il cancro

Alex Corbisiero ha rivelato di avere il cancro

“E’ una delle battaglie più difficili mai affrontate”
I messaggio di Maxime Mbandà per combattere il Coronavirus

I messaggio di Maxime Mbandà per combattere il Coronavirus

Volontari del rugby al servizio della comunità
Coronavirus: giocatore di rugby untore rischia il carcere

Coronavirus: giocatore di rugby untore rischia il carcere

Il giovane ha viaggiato nonostante la positività al Covid-19
Maxime Mbandà volontario per combattere il Coronavirus

Maxime Mbandà volontario per combattere il Coronavirus

Il terza linea di Zebre e Nazionale scende in campo a sostegno della comunità
Matthew Watkins passa la palla a 41 anni

Matthew Watkins passa la palla a 41 anni

L'ex centro gallese se ne è andato dopo sette anni di lotta contro il cancro
Rugbysta muore nel sonno a 16 anni

Rugbysta muore nel sonno a 16 anni

Nikita Panfoli era una giovane promessa del Rugby Jesi
Risse e violenza domestica nel passato di Rowan Baxter

Risse e violenza domestica nel passato di Rowan Baxter

Problemi nel controllare la rabbia e violenza domestica per il campione della NRL che ha assassinato moglie e figli
Rugbymeet e Allrugby insieme per allargare gli orizzonti

Rugbymeet e Allrugby insieme per allargare gli orizzonti

Nasce una nuova e stretta collaborazione ovale dal web alla carta stampata

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Eventi

notizie più cliccate di Eventi