1 anno fa 21/05/2021 23:01

Montpellier si aggiudica la Challenge Cup, Leicester battuto 18-17

Secondo titolo di Challenge per il club francese

Il Montpellier si aggiudica, per la seconda volta nella propria storia, la finale di European Challenge Cup. Si tratta del secondo titolo per i francesi, dopo cinque anni dall'ultimo successo.

Scontro estremamente equilibrato tra le due squadre. George Ford porta in vantaggio i Tigers dopo appena otto minuti (0-3), ma dopo appena cinque minuti arriva il sorpasso del Montpellier con Vincent Rattez (7-3). A pochi minuti dalla fine la meta di Harry Wells consente a Leicester di chiudere con un pareggio.

Nella ripresa gli inglesi passano in vantaggio con Wiese. Montpellier inizia una lieve rimonta, prima con un piazzato di Paillaugue, poi con la meta di Johan Goosen al 58'; da qui in poi match chiuso, con i francesi che blindano il risultato, intascando uno storico successo: dopo ben 24 anni due squadre francesi si aggiudicano entrambi i titoli europei (domani, la finale di Champions, vedrà sfidarsi La Rochelle e Tolosa). L'ultima volta, nella stagione 1996/97, furono Tolosa e Bourgoin a vincere rispettivamente Champions e Challenge Cup.

 

Tabellino: 8' cp. Ford (0-3), 13' met Rattez tr. Paillaugue (7-3), 16' cp. Paillaugue (10-3), 33' meta Wells tr. Ford (10-10), 46' meta Wiese tr. Ford (10-17), 50' cp. Paillaugue (13-17), 58' meta Goosen tr. (18-17)

Montpellier: 15 Anthony Bouthier, 14 Arthur Vincent, 13 Johan Goosen, 12 Jan Serfontein, 11 Vincent Rattez, 10 Alex Lozowski, 9 Benoit Paillaugue, 8 Alexandre Becognee, 7 Yacouba Camara, 6 Fulgence Ouedraogo, 5 Paul Willemse, 4 Florian Verhaeghe, 3 Mohamed Haouas, 2 Guilhem Guirado (c), 1 Enzo Forletta
A disposizione: 16 Bismarck du Plessis, 17 Robert Rodgers, 18 Titi Lamositele, 19 Tyler Duguid, 20 Jacques du Plessis, 21 Cobus Reinach, 22 Handré Pollard, 23 Gabriel N’gandebe

Leicester: 15 Freddie Steward, 14 Guy Porter, 13 Matías Moroni, 12 Dan Kelly, 11 Nemani Nadolo, 10 George Ford, 9 Richard Wigglesworth, 8 Jasper Wiese, 7 Cyle Brink, 6 Hanro Liebenberg, 5 Calum Green, 4 Harry Wells, 3 Dan Cole, 2 Tom Youngs (c), 1 Ellis Genge
A disposizione: 16 Charlie Clare, 17 Luan de Bruin, 18 Joe Heyes, 19 Cameron Henderson, 20 Tommy Reffell, 21 Ben Youngs, 22 Zack Henry, 23 Kini Murimurivalu

Twickenham
Arbitro: Andrew Brace (Ireland)
Assistenti: Frank Murphy (Ireland), Chris Busby (Ireland)
TMO: Brian MacNeice (Ireland)

 

 

Foto Twitter @jaredwright

 

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita il nostro shop online!

 

notizie correlate

Challenge Cup: il nuovo format e le squadre partecipanti all’edizione 2022/23

Challenge Cup: il nuovo format e le squadre partecipanti all’edizione 2022/23

Novità del Tier meritocratico , finali all'Aviva Stadium di Dublino
Benetton Rugby: definite le due amichevoli pre stagione 2022/23

Benetton Rugby: definite le due amichevoli pre stagione 2022/23

Biancoverdi in campo contro Sale Sharks e Edinburgh, torna Marco Zanon
Zebre Rugby: mediana tutta nuova con Gonzalo Garcia e Tiff Eden

Zebre Rugby: mediana tutta nuova con Gonzalo Garcia e Tiff Eden

Prosegue la campagna di rinnovamento della rosa delle Zebre Parma
Coppe Europee: ufficiale l’ingresso delle sudafricane dalla prossima stagione

Coppe Europee: ufficiale l’ingresso delle sudafricane dalla prossima stagione

Stormers, Sharks e Bulls in Champions Cup, Lions e Cheetahs in Challenge

ultime notizie di Challenge Cup

notizie più cliccate di Challenge Cup