1 mese fa 19/01/2020 15:49

Sei Nazioni 2020, Antonio Rizzi si aggrega al gruppo Azzurro

Domani avrà il via la preparazione degli Azzurri al prossimo Sei Nazioni

La Nazionale Italiana Rugby si è radunata quest’oggi a Roma, presso l’NH Collection Roma Centro, nel cuore del quartiere Prati. Domani, dopo la presentazione ufficiale della Squadra Nazionale al Salone d’Onore del CONI alla presenza Presidente Malagò, del Ministro Spadafora e della Sindaca di Roma Raggi, per l’Italrugby inizierà il lavoro sul campo in vista del Torneo.

Gli allenamenti a Roma proseguiranno fino al 26 gennaio, quando ci sarà il trasferimento della squadra a Verona. Il 29 gennaio la partenza per Cardiff per l'esordio al Guinness Sei Nazioni 2020 contro il Galles, in programma il 1 febbraio al Principality Stadium.

Franco Smith ha chiamato a rapporto il mediano Antonio Rizzi, classe 1998, inserito ieri nella rosa di Azzurri selezionati per il ritiro: per il numero dieci originario di Trieste e cresciuto tra Mogliano, Accademia FIR e Petrarca Padova prima di approdare in Ghirada.

Nuovi ingaggi anche tra le file dello staff, con l'arrivo del mental coach Claudio Robazza, del nutrizionista Carmine Orlandi e dell’analista GPS Riccardo Di MaioTra i tecnici da oggi in raduno anche  Albert Keuris, specialista dei calci e delle skills dei Cheetahs sudafricani – dove ha lavorato insieme a Franco Smith nelle ultime stagioni – inserito nello staff come consulente per le settimane a venire. 

Piloni
Pietro CECCARELLI (Edinburgh Rugby, 9 caps)*
Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, esordiente)*
Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 40 caps)*
Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 7 caps)*
Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 2 caps)*

Tallonatori
Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 24 caps)
Oliviero FABIANI (Zebre Rugby Club, 10 caps)
Federico ZANI (Benetton Rugby 13 caps)

Seconde Linee
Dean BUDD (Benetton Rugby, 26 caps)
Niccolò CANNONE (Argos Petrarca Rugby/Benetton Rugby, esordiente)*
Federico RUZZA (Benetton Rugby, 18 caps)*
David SISI (Zebre Rugby Club, 9 caps)
Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 117 caps)

Flanker/n.8
Marco LAZZARONI (Benetton Rugby, 4 caps)*
Giovanni LICATA (Zebre Rugby Club, 8 caps)*
Johan MEYER (Zebre Rugby Club, 4 caps)
Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 22 caps)
Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby, 13 caps)
Abraham STEYN (Benetton Rugby, 36 caps)

Mediani di mischia
Callum BRALEY (Gloucester Rugby, 5 caps)
Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 36 caps)
Marcello VIOLI (Zebre Rugby Club, 15 caps)*

Mediani di Apertura
Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 54 caps)
Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 39 caps)
Antonio RIZZI (Benetton Rugby, esordiente)*

Centri
Giulio BISEGNI (Zebre Rugby Club, 14 caps)
Tommaso BONI (Zebre Rugby Club, 11 caps)*
Luca MORISI (Benetton Rugby, 29 caps)*
Alberto SGARBI (Benetton Rugby, 29 caps)

Ali/Estremi
Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 22 caps)
Tommaso BENVENUTI (Benetton Rugby, 62 caps)*
Michelangelo BIONDELLI (Fiamme Oro Rugby/Zebre Rugby Club, esordiente)*
Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 23 caps)
Matteo MINOZZI (Wasps Rugby, 16 caps)*
Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby Club, 24 caps)*
Leonardo SARTO (Benetton Rugby 34 caps)*

*membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

 

Foto Alfio Guarise

Calendario del Sei Nazioni 2020

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

notizie correlate

In edicola Allrugby 144

In edicola Allrugby 144

Dalla A alla Z i 70 nomi per il futuro del rugby italiano. Da Aboud fino a Zatta
Conor O’Shea e l’Italrugby: c’eravamo tanto amati (Parte 2)

Conor O’Shea e l’Italrugby: c’eravamo tanto amati (Parte 2)

Note a margine sui quattro anni di Conor O’Shea e la scelta del suo sostituto.
Conor O'Shea si è dimesso

Conor O'Shea si è dimesso

Il commissario tecnico della Nazionale Azzurra ha rassegnato le sue dimissioni
Gavazzi: “con il Sudafrica abbiamo sbagliato tattica”

Gavazzi: “con il Sudafrica abbiamo sbagliato tattica”

In arrivo una trentina di milioni di euro nelle casse federali da parte di Pro14 e 6 Nazioni
Il tifone Hagibis, la considerazione di World Rugby per il movimento italiano

Il tifone Hagibis, la considerazione di World Rugby per il movimento italiano

Dopo quest uragano World Rugby e la FIR dovranno riflettere. Per non parlare degli organizzatori giapponesi
Gli stemmi della RWC 2019: storia dello scudetto tricolore dell’Italia

Gli stemmi della RWC 2019: storia dello scudetto tricolore dell’Italia

Il primo simbolo era il fascio littorio affiancato dallo stemma di Casa Savoia
Il Calendario della Serie A Femminile 2019-20

Il Calendario della Serie A Femminile 2019-20

La FIR ha ufficializzato il calendario della prossima stagione del campionato femminile

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni