1 mese fa 16/05/2020 16:02

2000-2020: il miglior XV dell’Italia al 6 Nazioni

La migliore formazione azzurra scelta dai tifosi, Pierre Berbizier allenatore

Nelle scorse settimane la Federazione Italiana Rugby ha lanciato un sondaggio per eleggere la migliore squadra azzurra del 6 Nazioni, il Best XV degli ultimi 20 anni, da quando nel febbraio 2000 l’Italia fece il suo ingresso nel torneo ad oggi.

Circa cinquemila appassionati hanno dato le loro preferenze ai 55 candidati scelti tra i 190 giocatori che, dal 2000 ad oggi, hanno rappresentato l’Italia nel più antico e prestigioso Torneo rugbistico internazionale. 

Nel Best XV compaiono solo 4 rugbisti in attività su 15, i senatori Sergio Parisse e Leonardo Ghiraldini e i giovani trequarti Michele Campagnaro e Matteo Minozzi, gli unici ancora nel giro azzurro. Va considerato che le votazioni fatte dai moderni dispositivi elettronici hanno ovviamente favorito gli azzurri che hanno giocato più recentemente in Nazionale Maggiore, soprattutto i giocatori che vantano un numero maggiore di followers nei social network.

 

I più votati:

Con la maglia numero 15 dell’estremo è stato nominato Andrea Masi, MVP del 6 Nazioni 2011, con il 67,7% dei voti. La maglia numero dieci è stata assegnata con il 69,7% delle preferenze a Diego Dominguez, con 169 punti nel Sei Nazioni, ancor oggi top scorer dell’Italia. Con il 61,6% dei voti è stato eletto miglior mediano di mischia Alessandro Troncon, primo italiano ad infrangere il muro dei 100 caps. Sergio Parisse si guadagna la maglia numero otto forte delle 69 presenze, sette mete, un drop e la palma di atleta più presente nella storia del Torneo. Capitano degli Azzurri dall’edizione 2008, Parisse ha fatto registrare l’87,2% delle preferenze nel ruolo. A completare la terza linea Mauro Bergamasco (49,4%) e Simone Favaro (27,2%). Nel Best XV non poteva mancare il pilone Martin Castrogiovanni, unico italiano a conquistare il titolo di MVP della Premiership inglese, per lui l’86,8% dei voti. Pilone sinistro il Barone Andrea Lo Cicero (56%).

 

Gli esclusi:

Rimasti fuori dalla selezione proprio per i motivi sopra citati alcuni degli azzurri più performanti, pensiamo a Ludovico Nitoglia e Leonardo Sarto, due delle ali migliori che abbiano mai vestito la maglia azzurra, l'ex capitano Andrea De Rossi, ma ci sarebbe anche il recordman di presenze consecutive con l’Italia Alessandro Zanni (58), oltre a Luca Morisi o Paul Griffen.

 

Miglior allenatore è stato eletto Pierre Berbizier, coach francese che ha guidato l’Italia tra l’estate del 2005 e l’autunno del 2007 conquistando il quarto posto nel Sei Nazioni 2007 grazie alla vittoria esterna in Scozia ed a quella del Flaminio in Galles: l’allenatore transalpino, con il 26,2% dei voti, ha preceduto John Kirwan (22%) e Nick Mallett (20%).

 

Questa la formazione ideale dell’Italia nel Sei Nazioni votata online dagli appassionati:

15 Andrea Masi (95 caps, 67,7%)

14 Matteo Minozzi (19 caps, 40%)

13 Michele Campagnaro (36 caps, 48,9%)

12 Mirco Bergamasco (89 caps, 23,1%)

11 Giovanbattista Venditti (44 caps, 23,1%)

10 Diego Dominguez (74 caps, 69,7%)

9 Alessandro Troncon (101 caps, 61,6%)

8 Sergio Parisse (142 caps, 87,2%)

7 Simone Favaro (36 caps, 27,2%) 

6 Mauro Bergamasco (106 caps, 49,4%)

5 Marco Bortolami (112 caps, 57,3%)

4 Carlo Checchinato (83 caps, 18%) 

3 Martin Castrogiovanni (119 caps, 86,8%)

2 Leonardo Ghiraldini (104 caps, 57,5%) 

1 Andrea Lo Cicero (103 caps, 56%)  

all. Pierre Berbizier

 

 

 

Aldo Nalli  1 mese fa

Eh sarebbe fantastico.... Sarebbe....

notizie correlate

E’ uscito Allrugby 149: 25 anni di era Pro

E’ uscito Allrugby 149: 25 anni di era Pro

Il XV dell’era professionistica. Interviste a Diego Dominguez e Gonzalo Canale
Il Best XV under 23

Il Best XV under 23

Nuova generazione di campioni 2020
C’è Sergio Parisse tra i migliori numeri 8 del rugby professionistico

C’è Sergio Parisse tra i migliori numeri 8 del rugby professionistico

Il capitano dell’Italia è nel best XV degli ultimi 25 anni di professionismo
Super Rugby, un solo Jaguares nel XV dell'anno

Super Rugby, un solo Jaguares nel XV dell'anno

C'è spazio per quattro Crusaders, Un Sunwolves nella squadra dell'anno, non c'è Ma'a Nonu
Benetton Rugby: Monty Ioane nel Best XV di Guinness Pro14

Benetton Rugby: Monty Ioane nel Best XV di Guinness Pro14

La splendida stagione dei Leoni si conclude con 7 giocatori in nomination, eletto Monty Ioane

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni