x

x

Il mondo del rugby è stato scosso ieri da una tragica notizia dal Sudafrica. Il pilone campione del mondo 2007 con gli Springboks Jannie du Plessis ha perso suo figlio di appena un anno perché annegato in piscina.

 

Proprio durante la festa del 39° compleanno di Du Plessis il piccolo ha perso la vita per annegamento. Le circostanze della morte sono ancora poco chiare. Cordoglio e incredulità da tutto il mondo del rugby che si è stretto attorno al campione sudafricano.

 

Du Plessis, che ha vinto la Coppa del mondo con il Sudafrica nel 2007, sta giocando dal 2019 con i Lions, squadra che partecipa allo United Rugby Championship. Jannie du Plessis ha anche giocato per gli Sharks, i Cheetahs e in Francia per il Montpellier, recentemente è passato da Parma per la sfida di URC alle Zebre senza però esser convocato per la partita.

 

L’amministratore delegato dei Lions, Rudolf Straeuli: “Sono sicuro che tutti possano capire, Jannie e la sua famiglia ora devono essere lasciati soli per elaborare questa tragedia. Offriamo loro il nostro pieno sostegno e chiediamo gentilmente a tutti averli nei loro pensieri e nelle loro preghiere”.

 

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi