x

x

Gli azzurrini dell’Italia Under 20 scenderanno in campo a Treviso venerdì sera nel terzo turno del 6 Nazioni U20, avversari i campioni uscenti dell’Irlanda. 

 

Le due squadre sono reduci da due uscite differenti, l’Irlanda arriva da due vittorie consecutive con 9 punti in classifica (Irlanda, 44 a 27 in Galles e 33 a 31 in casa contro la Francia) mentre l’Italia da due sconfitte di misura con 4 punti in classifica (Italia, 27 a 28 in casa contro la Francia e 25 a 32 a Gloucester contro l’Inghilterra). 

 

“Andiamo ad affrontare la squadra rugbisticamente più evoluta di questo Sei Nazioni, molto buona dal punto di vista fisico, ma certamente la più competente nella lettura del gioco”, commenta il C.T. Massimo Brunello. “Per parte nostra veniamo da due partite di alto livello contro Francia e Inghilterra, pagate carissime in termini di risultato per alcuni errori di gestione che vogliamo e dobbiamo superare. Venerdì sera partiremo dalle certezze acquisite, solidità difensiva, mischia dominante, atteggiamento battagliero: non basterà per vincere contro l’Irlanda, ma certamente sono la base del nostro lavoro e da questo partiremo, cercando quei valori aggiunti sui quali abbiamo lavorato molto in settimana. Sono fiducioso in una buona prova dei ragazzi, spinti dal nostro pubblico che non vediamo l’ora di tornare a vedere e sentire”. 

 

Il moglianese Giovanni Sante, chiamato ad alzare il livello anche in cabina di regia: “Nelle prime due partite siamo stati imprecisi in alcuni momenti decisivi, soprattutto noi trequarti, ne siamo consapevoli e come reparto stiamo lavorando molto duro per sistemare quello che non ha funzionato”.

 

Italia U20 e Irlanda U20 scenderanno in campo venerdì 24 alle 20:15, con diretta esclusiva per l’Italia su Sky Sport: ad un anno esatto dall’inizio del conflitto in Ucraina, il protocollo di gara prevede un momento di riflessione poco prima del fischio iniziale. 

 

 

Italia U20: 

15. MEY François Carlo (2003 – ASM Clermont)

14. GESI Alessandro (2003, Livorno Rugby)

13. PASSARELLA Dewi (2003 - Benetton Rugby Treviso)

12. BOZZO Nicola (2004 – U.S. Arlequins Perpignanais)

11. DOUGLAS Mathias Leon (2003 - Mogliano Veneto Rugby)

10. SANTE Giovanni (2003 – Montpellier Hérault Rugby)

9. BATTARA Sebastiano (2003 - Mogliano Veneto Rugby)

8. BOTTURI Jacopo (2004 - Rugby Calvisano)

7. ODIASE David (2003 – Oyonnax Rugby)

6. BERLESE LIZARDO Carlos (2003 - Ruggers Tarvisium)

5. TURRISI Pietro (2003, Racing 92 Paris)

4. MATTIOLI Alex (2003 - Rugby Colorno 1975)

3. GALLORINI Marcos Francesco (2004 - Unione Rugby Capitolina)

2. QUATTRINI Giovanni (2003 - Asd Rugby Milano)

1. AMINU Destiny Ugiagbe (2003 – Mogliano Veneto Rugby)


A disposizione: 

16. GASPERINI Nicholas (2004 – Stade Français Paris)

17. TADDEI Samuele (2003 – Rugby Noceto FC) 

18. ARTUSO Alex Valentino (2003, Rugby Casale)

19. PONTARINI Enrico (2003 - Rugby Casale)

20. LAVORENTI Filippo (2003 – CUS Torino)

21. BOZZONI Filippo (2003 - Rugby Calvisano)

22. BRISIGHELLA Simone (2004 – Rugby Viadana 1970)

23. SICILIANO Valerio (2004, U.R. Capitolina)

 

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi