x

x

In questi giorni il Rugby San Donà, i suoi tanti sostenitori e la città sono in lutto per la prematura scomparsa di Giorgio Conte, giovane rugbysta di 15 anni.

Un improvviso malore lo aveva colpito alla testa giovedì scorso; non c’è stato nulla da fare per i medici di Padova, dov’era stato trasferito, il suo cuore ha smesso di battere. Giorgio lascia il fratello più piccolo, Alessandro, la mamma Eleonora (anche lei molto impegnata nel Rugby San Donà) ed il papà Roberto.

La sua ultima partita Giorgio la ha giocata domenica 11 dicembre in casa con il Bassano, dove realizza la prima meta.

Secondo quanto è stato possibile ricostruire dal Gazzettino, Giorgio comincia ad avvertire dei mal di testa, oltre ad uno stato febbrile, cui si aggiungono altri sintomi. Viene portato al Pronto Soccorso della città e, verso la mezzanotte e mezza, viene dimesso. Ma in piena notte un malore più grave, che poi si ripete al mattino.

 

“Abbiamo appreso la terribile notizia che Giorgio Conte, giocatore della Under 17, ha passato la palla. Ci stringiamo forte ad Eleonora, Roberto e Alessandro, a cui vanno le sincere condoglianze del Rugby San Donà” scrive la società di proprio canali social.

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi