x

x

Foto Alfio Guarise
Foto Alfio Guarise

I campioni del mondi in carica del Sudafrica hanno annunciato i 33 convocati per difendere il titolo alla Rugby World Cup 2023. Come anticipato da Rugbymeet Handre Pollard, Lukhanyo Am e Lood de Jager non sono stati convocati per problemi fisici, grosso problema per l’allenatore Nienaber che con l'assenza di Pollard avrà solo Manie Libbok come mediano d'apertura di ruolo. Damian Willemse l’unico in grado di adattarsi a numero 10 (a livello internazionale, finora).

Stranamente ci sono quattro mediani di mischia nei 33: Faf de Klerk, Jaden Hendrikse, Grant Williams e Cobus Reinach prenderanno l'aereo per la Francia. I piloni Frans Malherbe e Trevor Nyakane, il seconda linea Eben Etzebeth, le terze linee Pieter-Steph du Toit, Siya Kolisi, Duane Vermeulen, i centri Damian de Allende e Jesse Kriel e l’estremo Willie le Roux parteciperanno alla loro terza Coppa del Mondo assieme a un folto gruppo di giocatori che la Coppa la hanno vinta nel 2019.

Dai vincitori in Giappone tornano anche Steven Kitshoff e Vincent Koch (piloni), Bongi Mbonambi e Malcolm Marx (tallonatori), RG Snyman (seconda linea), Kwagga Smith, (terza linea), Franco Mostert (terza linea), De Klerk e Reinach (mediani di mischia), Willemse (utility back), Cheslin Kolbe e Makazole Mapimpi (ali). Così come Jean Kleyn, che ha rappresentato l'Irlanda al torneo in Giappone.

Alla loro prima apparizione in una Coppa del mondo di rugby ci sono Ox Nche (pilone), Marvin Orie (seconda), Marco van Staden e Jasper Wiese (terze linee), Deon Fourie (attaccante), Hendrikse e Williams (mediani di mischia), Libbok (mediano d'apertura), Andre Esterhuizen (centro), Kurt-Lee Arendse e Canan Moodie (ali).
 

“Questa è stata una delle selezioni più difficili”, ha detto Nienaber. “Siamo soddisfatti del gruppo e sappiamo di avere la giusta profondità in ogni posizione. Sfortunatamente abbiamo potuto selezionare solo 33 giocaori. Gli infortuni hanno avuto un ruolo fondamentale nella selezione finale, ma fanno parte del gioco e noi siamo entusiasti della qualità dei giocatori convocati”.

 

Il Sudafrica inizierà la difesa del titolo domenica 10 settembre contro la Scozia a Marsiglia, poi sfiderà la Romania a Bordeaux (17 settembre), l'Irlanda a Parigi (23 settembre) e Tonga a Marsiglia (ottobre 1).


 

Sudafrica Rugby World Cup 2023

Avanti: Ox Nche, Steven Kitshoff, Vincent Koch, Frans Malherbe, Trevor Nyakane, Bongi Mbonambi, Malcolm Marx, Eben Etzebeth, RG Snyman, Marvin Orie, Jean Kleyn, Marco van Staden, Siya Kolisi, Pieter-Steph du Toit, Kwagga Smith, Duane Vermeulen, Jasper Wiese, Deon Fourie, Franco Mostert

Trequarti: Faf de Klerk, Jaden Hendrikse, Grant Williams, Cobus Reinach, Manie Libbok, Damian de Allende, Andre Esterhuizen, Jesse Kriel, Cheslin Kolbe, Kurt-Lee Arendse, Canan Moodie, Makazole Mapimpi, Willie Le Roux, Damian Willemse

 

Rugby World Cup 2023: squadre, gironi, orari e stadi del Mondiale di Rugby

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi