x

x

 A 37 anni Liam Messam ha scelto di proseguire il suo cammino e andare avanti con il rugby, la sua prossima casa saranno i Chiefs. 

La storica terza linea All Blacks è stata chiamata per sostituire Boshier, uscito nel match di venerdì contro gli Hurricanes per un problema alla spalla che lo costringerà a subire un intervento chirurgico, costringendolo dunque a stare fuori 6 mesi. I Chiefs hanno voluto farsi sentire sempre di più per cercare di essere l’antagonista numero uno dei Crusaders, campioni in carica, e questa direi che è la maniera giusta. 

Oltre al classe 1999 la franchigia di Waikato ha perso anche Karpik fermo per un infortunio al ginocchio, che lo costringerà a stare lontano dai campi per almeno 2 mesi, e Parker che ha subito un intervento chirurgico al piede e anche lui dovrà stare fermo 6 mesi. I gialloneri si sono dovuti muovere e a questo punto perché non prendere un giocatore di esperienza e classe come Messam. I Chiefs sono una grande realtà e lo confermano mettendo a segno questo inserimento in rosa, i Crusaders sono avvisati. 

Sabato i Blues potrebbero fare da gusta feste, ma per raggiungere la finale basterebbe un punto o comunque non far fare il bonus ai padroni di casa. Ci aspetterà un Eden Park pieno zeppo, a Auckland sarà molto dura, ma i Chiefs ci sono eccome.

 

 

 

 

Foto Gallagher Chiefs Twitter

 

 

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi