x

x

Nella giornata di ieri sono scesi in campo i Saracens e ad attenderli c’erano i Pirates che nella scorsa stagione hanno chiuso quarti in questa lega. La squadra di Londra è scesa in campo senza i numerosi nazionali convocati da Eddie Jones ma, nonostante ciò, il XV era pieno zeppo di veri e propri campioni. 

La formazione dei Saracens vedeva giocatori del livello di Vincent Koch, campione del mondo con il Sudafrica nell’ultima edizione della RWC, Jackson Wray, spesso titolare anche lo scorso anno, l’ala scozzese Sean Maitland, la giovane apertura Manu Vunipola e Duncan Taylor. 

Il man of the match della partita è stato l’apertura dei Pirates che ha segnato 10 punti al piede condannando la squadra tre volte campione d’Europa. 

La prima frazione si è chiusa con i rossoneri in vantaggio per 8-10 grazie alle marcature di Sean Maitland e Alex Lewington, due errori su due occasioni dalla piazzola per Manu Vunipola. La ripresa si apre con la meta casalinga, 49’, di Dan Frost. Da li a breve la partita girerà a favore dei Pirates che, grazie a Rhodri Davies, chiuderanno il match togliendo anche la possibilità di far guadagnare agli ospiti il punto di bonus difensivo. Il risultato finale dunque è stato 25-17. 

I Saracens settimana prossima ospiteranno i Jersey Reds. Urge una vittoria per cercare di guadagnare la promozione e per permettere a Marco Riccioni di giocare il prossimo campionato di Premiership.

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

 

 


Foto Twitter Greene King IPA Championship

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi