x

x

Finale di Coppa Italia allo Stadio Lanfranchi, con il Petrarca Padova che affronta le Fiamme Oro nella prima finale nazionale della stagione.

Primi due minuti di gioco che vedono i petrarchini in vantaggio con il piede di Scott Lyle. Al 20' errore di Tito Tebaldi, che a gioco rotto si fa intercettare un passaggio da Massimiliano Chiappini, che ha spazio davanti e vola in meta: 5 a 3. Al 27' Menniti-Ippolito allunga dalla piazzola, ma subito dopo Lyle accorcia nuovamente le distanze.

Dopo un primo tempo equilibrato, la ripresa vede un primo piazzato dell'ex Padova Menniti-Ippolito, che sfrutta un piazzato dopo un placcaggio irregolare dei Tutti Neri: al 52' si va sull'11 a 6. Al 64' il Petrarca Padova passa in vantaggio: dopo una touche ai cinque metri serie di pick and go, fino all'entrata decisiva di Luca Nostran che schiaccia in meta. Si va sull'11 a 13. Petrarca accelera, vuole chiudere i giochi, e al 70' la meta di Vittorio Carnio partita da un drive avvicina i veneti alla vittoria: 11 a 18. Ancora Petrarca al 75': Broggin recupera l'ovale a metà campo, trova il break, evita due placcaggi prima di essere fermato. Palla liberata da Citton, poi Faiva, Lyle, infine Schiabel che schiaccia per l'11 a 23.

Si chiude così, il Petrarca Padova si aggiudica la Coppa Italia 2021/22, la terza della propria storia dopo i successi del 1982 e del 2001.

 

Tabellino: 2' cp. Lyle (0-3), 20' meta Chiappini (5-3), 27' cp. Menniti-Ippolito (8-3), 28' cp. Lyle (8-6), 52' cp. Menniti-Ippolito (11-6), 64' meta Nostran tr. Lyle (11-13), 70' meta Carnio (11-18), 75' meta Schiabel (11-23)


Fiamme Oro: Biondelli; Spinelli, Forcucci, Fusari (Gabbianelli), Guardiano; Menniti-Ippolito, Marinaro (cap.); Vian, Chianucci, D’Onofrio U.;  Stoian, Chiappini; Nocera, Moriconi, Zago
a disposizione: Iovenitti, Kudin, Romano, Fragnito, De Marchi, Piva, Di Marco, Fusco
all. Presutti


Petrarca Padova: Lyle; Fou, Sgarbi, Broggin, Esposito; Faiva, Tebaldi; Trotta, Nostran, Casolari; Ghigo, Galetto; Hasa, Cugini, Spagnolo
a disposizione: Franceschetto, Carnio, Pavesi, Panozzo, Michieletto, Citton, De Masi, Schiabel.
all. Marcato
arb. Munarini (Parma)

 

 

 

 

 

Foto Federugby

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi