x

x

Foto Federacion Espanola de Rugby
Foto Federacion Espanola de Rugby

Nel World Rugby Under 20 Trophy in corso al Nayayo Stadium di Nairobi (Kenya) è corsa a quattro (su 12 squadre) per la lotta alla promozione al Mondiale di categoria 2024, da dove è retrocesso il Giappone, battuto dall'Italia.

Nella seconda giornata della competizione ampi successi per le squadre che avevamo già vinto la prima giornata, tranne che per Samoa. I samoani se la vedono brutta contro la cenerentola Hong Kong Cina, avendo la meglio solo per 30-27 grazie a due mete nel finale di capitan John Mata Samulelu e del pilone Robert Jr. Robertson, dopo essere stati sotto 22-15 e ridotta in 12 giocatori per un manciata di minuti a causa dell'indisciplina

Nessun problema per l'Uruguay, vincitore della prima edizione del Trophy nel 2008, con la sua mischia dominate supera 51-14 lo Zimbabwe. La grande favorita Scozia regola 40-13 gli Stati Uniti con 6 mete, doppietta del mediano di mischia Ben Afshar. La Spagna batte 48-18 i padroni di casa del Kenya soffrendo nel primo tempo (17-15) a causa dei troppi errori alla mano, ma prendendo il largo nella ripresa e marcando 8 mete complessive.

CLASSIFICHE:

Poule A: 
Scozia 10 (+58 differenza punti, 16 mete), Uruguay 9 (+39, 9), Stati Uniti 1 (-29, 4), Zimbabwe 1 (-68, 7). 
Poule B: 
Spagna 10 (+83, 17), Samoa 10 (+12, 9), Hong Kong Cina 2 (-56, 4), Kenya 1 (-39, 6).

 

TERZO TURNO. 
Martedì i due scontri diretti decisivi, le prime classificate di ogni poule andranno alla finale per designare la nazionale promossa: Stati Uniti-Zimbabwe, Scozia-Uruguay; Kenya-Hong Kong Cina, Spagna-Samoa.

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi