x

x

Cadono sia Calvisano che Rovigo nella 5° giornata di Top10. La squadra di Umberto Casellato supera di misura Calvisano, in una vittoria che ha dell'incredibile: si tratta del primo successo su Calvisano in una partita di campionato. Vottoria anche per i Lyons, che superano nettamente il Femi CZ Rovigo per 30 a 19. 

 

Petrarca Padova-Fiamme Oro Rugby  21-13

Successo di misura dei petrarchini al Plebiscito contro le Fiamme Oro. Primo quarto di gara che vede i padroni di casa mettere punti nel calmiere con Scott Lyle, che inanella tre piazzati in 20 minuti. Al 35' arriva il piazzato di Menniti Ippolito per le Fiamme. Sul finire di primo tempo arriva un giallo alle Fiamme a Gianmarco Vian, e Padova può approfittarne per marcare la meta dell'allungo con Matteo Panunzi. Nella ripresa i piazzati di Menniti Ippolito e la meta di Alain Moriconi consente alle Fiamme di rifarsi sotto (16-13). Al 66' Tommaso Cugini dà una spinta ai suoi, con la meta che porta Petrarca sul 21-13.

 

Lazio Rugby-Mogliano Rugby  25-30

Gran sfida tra Lazio e Mogliano al Giulio Onesti, con i veneti che alla fine vincono di misura. Primi minuti di gioco con Brian Orsmon che trova il piazzato del 0-3, a cui risponde immantemente Francesco Cozzi. Al 14' il Mogliano si porta in vantaggio con la meta del pilone Matteo Drudi (3-10); ancora, tre minuti dopo, Nicolò Ceccato marca per il 3 a 17. Al 20' risposta immediata della Lazio, con la meta di Ruben Riccioli (8-17). Altra meta, al 23', con Paul Derbyshire: Mogliano va sul 8-24. Nella ripresa arriva il giallo ad Alessandro Garbisi e la Lazio ne approfitta: meta di James Donato (15-24). Al 62' match riaperto, con Francesco Cozzi (22-24). Ma due piazzati di Ormson nell'ultimo quarto di gara, consento ai veneti di tenersi a distanza di sicurezza. Si chiude sul 25-30.

 

HBS Colorno-Rugby Calvisano   21-16

Prima vittoria in campionto per Colorno contro un Calvisano già battuto in Coppa Italia. Primo tempo di confronto, con Hugo Schalk e Andrea Buondonno mettere a segno i piazzati. Primo tempo che si chiude sul 6-6. Nella ripresa altro piazzato di Hugo Schalk (6-9 al 58'), poi avanzata vincente da maul del Colorno con Francesco Ferrara a schiacciare, poco più tardi meta dell'allungo con Andrea Buondonno che chiude sotto i pali un'azione corare partita dalla meta campo. Si va sul 18 a 9. Drop di Rodriguez che porta il risultato sul 21-9 al 79'. A tempo scaduto i calvini vanno a segno con la penetrazione di Davide Zanetti in mezzo ai pali. Il match si chiude 21 a 16.

 

Rugby Lyons-Femi CZ Rovigo   30-19

Tonfo del Rugby Rovigo a Piacenza. I Lyons riescono nell'impresa trovando in Maximo Ledesma il proprio uomo partita, capace di mettere a segno sette piazzati vincenti. Primi minuti di gioco con le due squadre che si sfidano dalla piazzola, prima con van Reenen per Rovigo, poi Ledesma e al 23' su va sul 6-6. Al 31' Rovigo si porta in vantaggio con una meta tecnica. Due gialli (Edoardo Lubian e Romulo Acosta) riduce gli uomini per entrambe le squadre. Questo cambia ben poco; nella ripresa van Reenen e Ledesma continuano a sfidarsi dalla piazzola: si va sul 12-16 quando siamo al 58'. Al 63' Alessandro Via trova la meta che vale il sorpasso (19-16). Negli ultimi dieci minuti decisivi i calci di Ledesma e la meta di Romulo Acosta, per fissare il 30-19 finale.

 

 

 

Risultati e classifica di Top10 - clicca sul match per tabellino e statistiche

 

 

Foto Alfio Guarise

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi