x

x

Monty Ioane è tornato a Treviso ma la Ghirada in questi giorni è vuota perché i suoi compagni sono in ritiro in montagna a Calalzo di Cadore. Al campo base di Benetton c’è lavoro solo tra i legali delle due parti, l'ultimo è stato martedì mattina, sviluppi? Tutto potrebbe ancora accadere. La società Biancoverde continua a restare salda sui suoi principi non volendo accettare il mese e mezzo di ritardo del giocatore che ha in essere un contratto di 2 anni + 1 ed ha violato le norme più basilari di comportamento professionistico.

Montanna Ioane avrebbe però risolto i suoi “problemi familiari” legati alla moglie che non voleva tornare in Italia. Nel frattempo nel ruolo di ala, Benetton starebbe per ingaggiare il 22enne argentino Ignacio Mendy che già si sta allenando con i Leoni.

 

Bisogna anche considerare che Ioane è un elemento di punta della Nazionale di Kieran Crowley, azzurri che senza di lui hanno giocato un pessimo tour estivo. Inoltre la franchigia australiana dei Melbourne Rebels sarebbe interessata a Ioane, tutto passa ora dalle trattative economiche. Cosa che non sembrerebbe toccare coach Marco Bortolami che ha chiarito: "non c'è alcun imbarazzo in squadra" riguardo alla vicenda.

 

Oggi il Benetton parte per l'Inghilterra per disputare, in un sobborgo di Manchester, la prima delle due amichevoli stagionali, quella contro i Sale Sharks, per ora senza Ioane.

 

 

Foto Alfio Guarise

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi