x

x

Durante l'edizione 2022 della "Festa del Sorriso" di domenica 18 settembre, manifestazione volta a ricordare Filippo Cantoni giovane giocatore di rugby prematuramente scomparso nel 2014, sono state consegnate dai genitori di "Pippo" le Borse di Studio, riconoscimenti dedicati a giovani atleti distintisi nell'arco della stagione per meriti sportivi e scolastici, oltre che per l'impegno nel sociale. 

Ilenia Marchegiani della Dorica Rugby Spartan Queens di Ancona e lo studente del 5° anno di IPSIA Antonio Luca Di Biase in vincitori di quest'anno, entrambi premiati tra il torneo U19 e la partita di Coppa Italia tra HBS Colorno e Cus Torino.

"Ogni anno incontriamo tanti giovani straordinari che hanno saputo fare la differenza sia nel mondo della scuola che nel mondo rugbistico. Provo tanta soddisfazione nel vedere una ragazza ricevere la Borsa di Studio Filippo Cantoni ... Il rugby ha bisogno del mondo femminile, un movimento che cresce in fretta ma che ha bisogno del supporto di tutti i club", ha commentato Stefano Cantoni, Presidente di Sostegno Ovale Onlus e del Rugby Colorno.

Ad aggiudicarsi la Borsa di Studio "Filippo Cantoni Dieci e Lode", patrocinata dalla Provincia di Parma, è stato Antonio Luca Di Biase, studente frequentante la V presso IPSIA Istituto Professionale Primo Levi. Arriva a Sostegno Ovale con il massimo dei voti. La sua innata riservatezza ha rivelato un ragazzo molto deciso in merito al suo futuro: corso di Biotecnologie.

Tante adesioni da tutta Italia per la Borsa di Studio "Filippo Cantoni", patrocinata dalla FIR e andata a Ilenia Marchegiani, della Dorica Rugby. Ilenia, che milita nella squadra delle Spartan Queens, arriva da Ancona. E' stata selezionata anche perché già oggi è una atleta della Nazionale Femminile U19. Solare, visibilmente emozionata, dolce ma molto determinata e focalizzata sui suoi obiettivi futuri: aprire uno studio odontotecnico.

Momento davvero emozionante quando, alle 16.00, dopo il minuto di silenzio in memoria delle vittime delle Marche, i due vinvitori hanno dato il via alla sfida di Coppa Italia tra HBS Colorno e CUS Torino Rugby, calciando simbolicamente il primo pallone dell'incontro.

 

 

Foto Formentini

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi