x

x

Nel secondo weekend di Super Rugby Tasman le franchigie neozelandesi hanno fatto capire che il divario tra le due nazioni è sempre più ampio. Ad oggi sono solo due i punti conquistati in 10 partite disputate, un bottino davvero povero per una nazione che, se non fosse chiaro, ha scelto sempre di più il League come sport nazionale abbattendo così le possibilità di essere una contendente degli All Blacks in vista della Rugby World Cup 2023. 

I Crusaders, campioni in carica del Super Rugby Aotearoa, sono stati la squadra a segnare più punti, 62, e a pagare pegno sono stati i Reds, attualmente con 0 punti in classifica. Trasferta amara anche per i Brumbies che, dopo aver messo tanto in difficoltà i Crusaders nel primo turno, non sono riusciti a ripetersi venendo battuti dai Chiefs per 40-19. Il passivo minore è stato subito dai Western Force, usciti sconfitti dal HBF Park di Perth, 15-25 per mano degli Highlanders. Waratahs e Rebels sono ancora alla ricerca dei primi punti in classifica, le prime due prove però fanno pensare che chiuderanno a 0, troppa la superiorità neozelandese. 

Le azioni salienti dei match:

Reds v Crusaders 28-63

Chiefs v Brumbies 40-19

Blues v Waratahs 48-21

Western Force v Highlanders 15-25 

Hurricanes v Rebels 35-13

 

Classifica

Blues 10

Hurricanes 10

Crusaders 9

Highlanders 9

Chiefs 9

Western Force 1

Brumbies 1

Waratahs 0

Reds 0

Rebels 0 

 

 

 

 

Foto Twitter Crusaders Rugby 

 

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita il nostro shop online!

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi