x

x

L'EPCR ha confermato che le squadre sudafricane potranno partecipare  alle Champions e Challenge Cup a partire dalla prossima stagione.

Dopo stagioni nello United Rugby Championship, Stormers, Sharks e Bulls giocheranno nella massima competizione europea per club, la Heineken Champions Cup che ha appena eletto La Rochelle campione. I Lions, dopo aver terminato al 12° posto la URC con otto vittorie in 18 partite, gareggeranno nella Challenge Cup, così come l’altra sudafricana i Cheetahs che è stata aggiunta, da chiarire se e come parteciperà anche allo United Rugby Championship.

 

Il presidente dell'EPCR Dominic McKay ha dichiarato: “Siamo lieti di confermare che i club sudafricani faranno parte dei nostri tornei ampliati dall'inizio della prossima stagione”.

“Stormers, Bulls, Sharks e Lions porteranno un rugby estremamente emozionante nell'emisfero meridionale, accoglieremo giocatori di livello mondiale e un vasto pubblico nei nostri tornei. I passi che abbiamo intrapreso con le nostre leghe di stakeholder e con la SARU (South African Rugby Union) ci consentono di sviluppare ulteriormente i tornei che rappresentano l'apice del rugby per club”.

 

L’ex squadra di Super Rugby, i Cheetahs non è stata coinvolta nell'URC in questa stagione, ma è stata accettata nella Challenge Cup.

 

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi