x

x

Lacrime di gioia, urla di feste, abbracci e sguardi al cielo dal tetto scoperto del Principality Stadium: l’Italia ha vinto! Ha battutolo il Galles per la prima volta a Cardiff interrompendo una striscia negativa lunga 7 anni e 36 partite.

L’ultima azione è una invenzione di Ange Capuozzo che rompe la linea di difesa gallese a centrocampo, sfugge sull’out di destra, accelera e offre l’assist a Edoardo Padovani per la meta della vittoria. Paolo Garbisi trasforma in mezzo ai pali, è tripudio generale!

 

Commentano il 21-22 prima coach Kieran Crowley e poi il presidente Marzio Innocenti sceso in campo a festeggiare con i ragazzi.

 

Siamo felicissimi, ed io sono felicissimo per questi ragazzi, che se la sono davvero meritata. Non deve però essere così sorprendente questa vittoria, per quanto ovviamente importantissima: questo gruppo ha lavorato tantissimo e con una dedizione assoluta per tutto il Torneo, e non deve essere solo questo risultato a determinare il giudizio complessivo” spiega Crowley.

 

“Quella di oggi è una vittoria storica, ma non deve essere presa come un episodio sporadico, bensì come punto di partenza, perché arriva grazie a tanto, tanto lavoro da parte di questi giocatori, di questo staff, e di tutta la Federazione — commenta a caldo il Presidente Fir Marzio Innocenti — . Giusto che i ragazzi festeggino, ma da Presidente dovrò purtroppo dire loro che la strada è ancora lunga. In ogni caso, nel giorno della Festa del Papà posso dire che dopo la nascita dei miei figli, questo è forse il giorno più bello della mia vita”.

 

 

 

Classifica 6 Nazioni 2022:

18 Francia

16 Irlanda

10 Inghilterra

10 Scozia

7 Galles

4 Italia

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi