x

x

Nella giornata di ieri la Nazionale Italiana Rugby si è ritrovata al CPO Giulio Onesti per iniziare a preparare la partita che li vedrà in scena sabato alle 15:15 all'Olimpico di Roma e ad attenderli ci saranno gli irlandesi. Il match sarà veramente durissimo, ma gli italiani devono provarci. 

Con la nazionale oggi allenata da Andy Farrell, padre del simbolo inglese del momento Owen, il XV azzurro è riuscito a fare risultato una volta nella storia del 6 Nazioni, proprio all’Olimpico nel marzo del 2013 con il risultato di 22-15. Un ricordo ancora indelebile nella nostra memoria, ma sarebbe bellissimo replicare questa vera e propria impresa sportiva. 

Luigi Troiani, team manager della Nazionale Italiana Rugby, ha spiegato l’impostazione della giornata di ieri:“È stata una giornata di lavoro strutturata con riunioni e sedute in palestra, divisi per reparti, e una successiva sessione di allenamento collettiva presso il CPO Giulio Onesti. Il gruppo attualmente è al completo: nella giornata di ieri tutti i giocatori hanno raggiunto la Capitale dopo i rispettivi impegni in campionato con i club di appartenenza. L’esito negativo del test molecolare – effettuato da tutto il gruppo al completo compresi i giocatori arrivati presso l’NH Collection Vittorio Veneto nella giornata di ieri – ha permesso il regolare svolgimento dell’allenamento collettivo odierno”. 

 

I convocati:

Piloni

Pietro CECCARELLI (Brive, 14 caps)

Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, 10 caps)

Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 44 caps)

Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 9 caps)

Cherif TRAORE’ (Benetton Rugby, 10 caps)

Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 12 caps)

Tallonatori

Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 34 caps) (C)

Gianmarco LUCCHESI (Benetton Rugby, 4 caps)

Marco MANFREDI (Zebre Rugby Club, esordiente)

Seconde Linee

Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 10 caps)

Riccardo FAVRETTO (Mogliano Rugby 1969, esordiente)

Marco LAZZARONI (Benetton Rugby, 13 caps)

David SISI (Zebre Rugby Club, 13 caps)

Terze Linee

Michele LAMARO (Benetton Rugby, 4 caps)

Maxime MBANDA’ (Zebre Rugby Club, 26 caps)

Johan MEYER (Zebre Rugby Club, 11 caps)

Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 30 caps)

Federico RUZZA (Benetton Rugby, 21 caps)

Mediani di Mischia

Callum BRALEY (Benetton Rugby, 9 caps)

Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 43 caps)

Stephen VARNEY (Gloucester Rugby, 5 caps)

Mediani di Apertura

Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 61 caps)

Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 49 caps)

Paolo GARBISI (Benetton Rugby, 7 caps)*

Centri/Ali/Estremi

Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 28 caps)

Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 2 caps)

Pierre BRUNO (Zebre Rugby Club, esordiente)

Montanna IOANE (Benetton Rugby, 3 caps)

Federico MORI (Kawasaki Robot Calvisano, 6 caps)

Luca SPERANDIO (Benetton Rugby, 10 caps)

Jacopo TRULLA (Kawasaki Robot Calvisano, 5 caps)

Marco ZANON (Benetton Rugby, 5 caps)

*membro accademia FIR Ivan Francescato

 

Risultati e classifica del Guinness Sei Nazioni

 

Foto Federugby.it

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi