x

x

Ecco a voi un altro aneddoto del mondo del rugby e non può che riguardare uno dei giocatori più rappresentativi della storia di questo sport. Dan Carter, da poco ritiratosi dal rugby professionistico, nella sua carriera è stato corteggiato a più non posso. Contratti milionari, due mondiali in bacheca, tre volte il miglior giocatore del Mondo... e se ci avesse creduto di più lo avremmo visto in NFL a stringere la mano a Tom Brady e Rob Gronkowski.

Nel 2015, pochi mesi dopo la fine della Rugby World Cup, assieme all'amico Luke Lloyd Davies, Carter si recò a Foxborough (Massachussets) presso la sede dei New England Patriots, una delle squadre più titolate della storia della NFL (6 Superbowl e 11 Titoli AFC). Ecco il racconto di Carter:

"Siamo entrati alla reception dove ci hanno accolto per nome, come se fossimo lì per un appuntamento. Appena mi hanno visto: 'Dove sono i tuoi scarpini?' Pensavano che fossi lì per un provino! Mi sarebbe piaciuto provarci, ma mi ero appena strappato il tendine d'Achille."

E c'è di più. Lo storico coach dei Patriots, Bill Belichick (che siede sulla panchina di questa squadra da ben 21 anni) avrebbe effettivamente voluto Carter nel proprio roster:

"Ho finito per sedermi con il capo dello special team, che lavora con kicker e altri specialisti. Ho lavorato con grandi allenatori nel corso degli anni, ma non avevo mai visto quel livello di precisione. Sono stato indeciso fino alla fine del 2015, sembravano disposti ad aspettare."

"La volta successiva che mi imbattei in Robert Kraft, proprietario dei Patriots, fu agli Oscar più tardi nello stesso anno. Mi ha sorpreso: si ricordava di me e mi chiese se avessi affrontato il provino per la squadra. Ho riso, ma ero lusingato che fosse ancora interessato a me."

 

 

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi