x

x

Fabrizio Ciardullo
Fabrizio Ciardullo

Sfida per lo scudetto questa tra Viadana e Valorugby. Da un lato i giallo-neri, che potrebbero tornare in finale dopo quattordici anni di astinenza, dall'altra gli emiliani che potrebbero ottenere la prima qualificazione storica alla finale scudetto. Dirige l'incontro Clara Munarini.

Cronaca

I reggiani salgono bene in cattedra, al 9' gran penetrazione di Resino, palla liberata da Renton a Sbrocco che porta a spasso due placcatori prima di schiacciare in meta: 0 a 7. Al 21' Filippo Lazzarin lascia il campo dopo aver subito una distorsione. Piazzati per parte e si va sul 3 a 13 dopo il primo quarto di gara. Al 31' gran timing di passaggio con Jannelli, che naviga tra le maglie e risale tutta la metà campo, prima di essere portato in touche. 

Al 34' gran giocata di Bronzini che rompe il placcaggio di Farolini, offload per Ciofani che commette in avanti, Sauze recupera e va in meta… che viene annullata.

Al 60' ottima meta alla bandierina di Sauze, Viadana accorcia le distanze, ma Farias prende la traversa su trasformazione e si resta sull'11 a 13. Al 65' allunga Valorugby con il piazzato di Ledesma: 11 a 16. Al 68' gran penetrazione di Locatelli, offload per Fabrizio Ciardullo che segna e porta i suoi in vantaggio: 18 a 16, risultato con cui si chiude la partita.

Samuele Locatelli

Viadana va in finale di Serie A Elite, dopo ben quattordici anni dall'ultima finale scudetto (nel 2010 con Benetton, persa per 16 a 12 al Plebiscito).

 

Serie A Elite maschile – play off 2023/24

Girone 1
I Giornata: Rugby Viadana  - Rugby Colorno 1975, 33-10 (Riposa Valorugby Emilia)
II Giornata: Valorugby Emilia – Rugby Colorno 1975, 22-17 (Riposa Rugby Viadana)
III Giornata: Rugby Viadana – Valorugby Emilia, 18-16 (Riposa Rugby Colorno 1975)
Classifica: Rugby Viadana  9; Valorugby Emilia 5; Rugby Colorno 1975 1

Girone 2
I Giornata: Femi-CZ R. Rovigo – Mogliano Veneto Rugby, 29-12 (Riposa Rugby Petrarca)
II Giornata: Rugby Petrarca – Mogliano Veneto Rugby, 31-21 (Riposa Femi-CZ R. Rovigo)
Classifica: Rugby Petrarca 5; Femi-CZ R. Rovigo 4; Mogliano Veneto Rugby 0

III Giornata, 12/05/24 – h.17.00
Rovigo, Stadio Battaglini
Femi-CZ R. Rovigo - Rugby Petrarca, arb. Andrea Piardi (Brescia)
Gdl Franco Rosella (Roma) e Alex Frasson (Treviso)
TMO Claudio Blessano (Treviso)
Diretta simulcast RAI Sport / DAZN



Viadana, Stadio “L.  Zaffanella” –  Sabato 11 maggio 2024
Serie A Elite, III° giornata PlayOff

Rugby Viadana 1970 v Valorugby Emilia 18-16 (6-13) 

Marcatori: p.t. 7’ m. Sbrocco tr. Ledesma (0-7), 16’ c.p. Ledesma (0-10), 18’ c.p. Roger Farias (3-10), 21’ c.p. Ledesma (3-13), 25’ c.p. Roger Farias (6-13); s.t. 58’ m. Sauze (11-13), 64’ c.p. Ledesma (11-16), 67’ m. Ciardullo tr. Roger Farias (18-16).
Rugby Viadana 1970: Sauze (59’ Ciardullo), Bronzini, Morosini, Jannelli (C), Ciofani, Roger, Baronio, Ruiz, Wagenpfeil (49’ Boschetti), Locatelli, Lavorenti (56’ Catalano), Schinchirimini, Mignucci (59’ Oubina), Luccardi (54’ Denti), Mistretta (49’ Fiorentini).
All. Gilberto Pavan
Valorugby Emilia: Farolini, Lazzarin (20’ Mastandrea), Resino, Bertaccini (70’ Tavuiara), Colombo, Ledesma, Renton (C) (65’ Schiabel), Amenta (48’ Cenedese), Sbrocco, Paolucci, Du Preez (65’ Gerosa), Dell'Acqua, Favre (59’ Mattioli), Silva (44’ Mariniello), Diaz (59’ Rimpelli).
All. Marcello Violi, David Fonzi
Arb. Clara Munarini (Parma)
AA1 Federico Vedovelli (Sondrio), AA2 Riccardo Angelucci (Livorno)
Quarto Uomo: Alberto Favaro (Venezia), Federico Boraso (Rovigo)
TMO: Stefano Roscini (Milano)
Calciatori: Maximo Ledesma (Valorugby Emilia) 4/4, Martin Roger Farias (Rugby Viadana 1970) 3/4
Note: giornata calda e soleggiata, circa 27°, campo in perfette condizioni. Spettatori 4000 circa.
Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 1970 4 – Valorugby Emilia 1
Player of the Match: Tommaso Jannelli (Rugby Viadana 1970)

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi