x

x

L'Italia tornerà a radunarsi  a partire da domenica 18 febbraio in preparazione del match contro la Francia valido per la terza giornata del Guinness Sei Nazioni 2024. Sfida che per la prima volta si disputerà al Groupama Stadium di Lille il 25 febbraio alle ore 16.00. Sono 33 i giocatori convocati da Gonzalo Quesada che si ritroveranno presso il CPO Giulio Onesti di Roma. 

In prima linea torna Simone Ferrari dopo l’infortunio che lo ha costretto a saltare i primi due impegni del Sei Nazioni. Conferme per Leonardo Marin nel reparto dei trequarti e Matteo Canali in seconda linea, con quest’ultimo che ha ricevuto la prima convocazione nel raduno pre-Irlanda. Rientra nel gruppo l'ex Azzurro U20 in forza al Clermont Francois Mey, che aveva preso parte al primo raduno del 2024 della Nazionale Maggiore Maschile a Verona mentre viene selezionato per la prima volta l’ala degli Harlequins Louis Lynagh, figlio di Michael, leggendaria apertura australiana della Benetton Rugby. 

Gli assenti 

Negri, Lorenzo Cannone e Iachizzi che proseguono il proprio percorso riabilitativo presso la Franchigia di appartenenza. Non disponibile anche Pietro Ceccarelli in seguito al riscontro di un infortunio nel Perpignan.

Tommaso Allan a riposo

Di comune accordo Tommaso Allan e lo staff Azzurro hanno deciso di non convocare il trequarti per la terza giornata del Torneo. Il mediano del Perpignan ha chiesto di osservare un periodo di riposo dall’attività internazionale dopo aver preso parte senza soluzione di continuità alle finestre World Rugby dell’intero 2023, inclusa la preparazione estiva alla Rugby World Cup.

Tommaso Allan

Spiega la scelta il CT Gonzalo Quesada

“Tommaso è un eccellente professionista e, cosa ancor più importante, una persona di indiscutibile valore. Gli uomini, prima ancora degli atleti, sono al centro delle nostre valutazioni ed è per questo che, dopo esserci confrontati con Tommaso e aver pienamente compreso le sue necessità, abbiamo deciso insieme a lui per un periodo di riposo addizionale”

Francia - Italia del 6 Nazioni è in programma al Groupama Stadium di Lille il 25 febbraio alle ore 16.00 e in diretta su Sky Sport e in chiaro su TV8.

Questa la lista aggiornata degli atleti convocati dell'Italia:

Piloni

Simone FERRARI (Benetton Rugby, 50 caps)

Danilo FISCHETTI (Zebre Parma, 37 caps)

Matteo NOCERA (Zebre Parma, esordiente)

Luca RIZZOLI (Zebre Parma, esordiente)

Mirco SPAGNOLO (Benetton Rugby, 2 caps)

Giosuè ZILOCCHI (Benetton Rugby, 18 caps)

Tallonatori

Gianmarco LUCCHESI (Benetton Rugby, 19 caps)

Marco MANFREDI (Zebre Parma, 3 caps)

Giacomo NICOTERA (Benetton Rugby, 20 caps)

Seconde Linee

Matteo CANALI (Zebre Parma, esordiente)

Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 38 caps)

Federico RUZZA (Benetton Rugby, 51 caps)

Andrea ZAMBONIN (Zebre Parma, 5 caps)

Terze Linee

Riccardo FAVRETTO (Benetton Rugby, 1 cap)

Alessandro IZEKOR (Benetton Rugby, 2 caps)

Michele LAMARO (Benetton Rugby, 35 caps) 

Ross VINTCENT (Exeter, 1 cap)

Manuel ZULIANI (Benetton Rugby, 19 caps)

Mediani di Mischia

Alessandro GARBISI (Benetton Rugby, 8 caps)

Martin PAGE-RELO (Lione, 5 caps)

Stephen VARNEY (Gloucester, 26 caps)

Mediani di Apertura

Paolo GARBISI (Montpellier, 33 caps)

Leonardo MARIN (Benetton Rugby, 6 caps)

Centri

Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 32 caps)

Tommaso MENONCELLO (Benetton Rugby, 14 caps)

Federico MORI (Bayonne, 15 caps)

Marco ZANON (Benetton Rugby, 16 caps)

Ali/Estremi

Ange CAPUOZZO (Stade Toulousain, 17 caps)

Monty IOANE (Lione 27 caps)

Simone GESI (Zebre Parma, 1 cap)

Louis LYNAGH (Harlequins, esordiente)

Francois MEY (Clermont, esordiente)

Lorenzo PANI (Zebre Parma, 7 caps)


La Classifica del Sei Nazioni:

10 Irlanda 
8 Inghilterra 
5 Scozia
4 Francia 
3 Galles 
1 Italia


6 Nazioni - 1° turno: 

Francia - Irlanda 17-38
Italia - Inghilterra 24-27
Galles - Scozia 26-27


6 Nazioni - 2° turno: 

Scozia - Francia 16-20
Inghilterra - Galles 16-14
Irlanda - Italia 36-0


6 Nazioni - 3° turno: 

Sabato 24 febbraio
Ore 15.15 Irlanda - Galles 
Ore 17.45 Scozia - Inghilterra
Domenica 25 febbraio
Ore 16.00 Francia - Italia 


Il calendario del 6 Nazioni 2024

Chi trasmette le dirette del 6 Nazioni di rugby? Clicca qui

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi