x

x

Incredibile al Quaggia nel secondo turno di Peroni Top10, il Mogliano Rugby, nettamente sfavorito alla vigilia, strappa la vittoria sul Calvisano così come era successo la scorsa stagione.

Buona la prestazione complessiva dell’apertura argentina Mare. Con Mogliano in avanti dopo 40 minuti 24-10 Calvisano prova a recuperare nel secondo tempo, in meta Vaccari e Luccardi ma al minuto 79 di gioco Palazzani fallisce la trasformazione del pareggio, finisce 27-25.

Al Mirabello il match clou del secondo turno, il primo tempo è in mano al Valorugby che dopo essere andato sotto su calcio di punizione con Lyle va in meta prima con Francesco Colombo e poi con Nicolas Sbrocco, i reggiani però sprecano diverse occasioni nei 22 metri avversari lasciando uno spiraglio a fine primo tempo quando Tebaldi marca da maul mandando le squadre negli spogliatoi sul 12-10. Il secondo tempo è Scott Lyle show, l’estremo scozzese del Petrarca fa registrare un 6/6 al piede portando avanti i suoi ma solo fino all’84esimo quando il Valorugby nell’ultima azione della partita trova la meta con Bertaccini servito da Newton, lo stesso Newton trasforma dalla bandierina per il pareggio finale, 22-22 il risultato, secondo pareggio in due partite per il Valorugby.

 

Peroni TOP10 – II giornata – 08-09.10.22

HBS Colorno v Fiamme Oro Rugby 37-31 (5-2)

CUS Torino Rugby v Rugby Viadana 1979 11-28 (0-5)

FEMI-CZ Rugby Rovigo v Sitav Rugby Lyons 34-12 (5-0)

Valorugby Emilia v Rugby Petrarca 22-22 (2-2)

Mogliano Veneto Rugby v Transvecta Rugby Calvisano 27-25 (4-1)

 

 

Classifica: 
9 HBS Colorno
9 Rugby Viadana
7 Fiamme Oro
7 Petrarca Rugby
6 Femi-CZ Rovigo
4 Mogliano Veneto
4 Valorugby Emilia
3 Transvecta Calvisano
1 Cus Torino
0 Sitav Lyons

 

 

Mogliano Veneto – Stadio "Maurizio Quaggia" – domenica 9 ottobre 2022
Peroni TOP10, II giornata
Mogliano Veneto Rugby v Transvecta Rugby Calvisano 27-25 (24-10)

Marcatori: pt. 5' cp. Mare (3-0); 12' m. Va'eno, tr. Mare (10-0); 14' cp. Palazzani (10-3); 21' m. Dal Zilio, tr. Mare (17-3); 32' m. Rosario, tr. Mare (24-3); 39' mWaqanibau, tr. Palazzani (24-10) st. 42' m. Vaccari, tr. Palazzani (24-17); 77' cp. Fadalti (27-17); 78' cp. Palazzani (27-20); 87' m. Luccardi (27-25)

Mogliano Veneto Rugby: DouglasFadalti, Dal Zilio, Va'Eno (75' Coletto), Abanga; Mare (77' Viotto), Semenzato (77' Fabi); Derbyshire (69' Vianello)(75' Casarin), Finotto, Baldino (Cap.); Grassi, Bocchi (71' Chalonec); Ceccato N., Rosario, Ceccato A (71' Pasqual).
all.: Salvatore Costanzo

Transvecta Rugby Calvisano: Regonaschi; Bozzoni, Waqanibau, Massari, Vaccari (75' Susio); Contino (59' Consoli), Palazzani (Cap.); Vunisa, Bernasconi (67' Botturi), Wendt (41' Van Vuren); Ortis, Zanetti (52' Maurizi); Sassi (41' D'Amico), Ceciliani (41' Luccardi), Brugnara
all: Gianluca Guidi

Arb. Franco Rosella (Roma)
AA1 Dario Merli (Ancona), AA2 Fabio Taggi (Roma)
Quarto Uomo: Giovanni Garro (Treviso)
TMO: Matteo Liperini (Livorno)
Cartellini: 14' giallo Wendt (Transvecta Rugby Calvisano); 40' giallo Zanetti (Transvecta Rugby Calvisano); 48' rosso Vunisa (Transvecta Rugby Calvisano)
Calciatori: Mare 3/4, Fadalti 1/1 (Mogliano Veneto Rugby); Palazzani (Transvecta Rugby Calvisano) 4/5
Note: Pomeriggio soleggiato, temperatura 22° C., terreno di gioco in buone condizioni, spettatori circa 700.
Punti conquistati in classifica: Mogliano Veneto Rugby 4; Transvecta Rugby Calvisano 1
Peroni Player of the Match: Michael Va'Eno (Mogliano Veneto Rugby)

 

 

Reggio Emilia, Stadio “Mirabello” – domenica 9 ottobre 2022
PERONI TOP10, II giornata
Valorugby Emilia v Petrarca Rugby   22 - 22    (12-10)

Marcatori: p.t. 7’ c.p. Lyle (0-3), 15’ m. Colombo tr. Castiglioni (7-3), 34’ m. Sbrocco (12-3), 39’ m. Di Bartolomeo tr. Lyle (12-10). s.t. 45’ c.p. Lyle (12-13), 55’ c.p. Lyle (12-16), 63’ c.p. Newton (15-16), 69’ c.p. Lyle (15-19), 80’ c.p. Lyle (15-22), 85’ m. Costella tr. Newton (22-22).

Valorugby Emilia: Farolini; Bertaccini (53’Costella), Castiglioni, Schiabel (65’ Bertaccini), Colombo; Newton (17’-26’ Dominuez P.), Dominguez T.;  Amenta (cap.), Sbrocco (73’ Rimpelli), Tuivaiti (48’ Cenedese); Gerosa (48’ Ortombina), dell’Acqua; Randisi (70’ Mattioli), Silva (41’ Luus), Diaz (58’ Garziera).
All. Properzi

Petraraca Rugby:  Lyle; Cioffi, Scagnolari, Broggin, Fou; Ormson, Tebaldi (53’ Citton); Trotta (cap.), Makelara (45’ Montagnier), Nostran (58’ Michieletto); Ghigo, Galetto (63’-75’ Marchetti); Chistolini (45’ Hughes), Di Bartolomeo (60’ Carnio), Spagnolo (42’ Borean).
AllMarcato

Arb.Angelucci (Livorno)
AA1 Frasson (Treviso), AA2 Pacifico (Genova)
Calciatori: Castiglioni (Valorugby Emilia) 1/1, Newton (Valorugby Emilia) 2/3;  Lyle (Petrarca Rugby) 6/6
Note: giornata nuvolosa, circa 21°, campo in buone condizioni. Spettatori circa 800.
Punti conquistati in classifica: Valorugby Emilia 2 ; Petrarca Rugby 2
Player of the Match: Scott Lyle (Petrarca Rugby)

 

Foto Alfio Guarise

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi