x

x

Sabato si è chiuso nel peggiore dei modi un 6 Nazioni deludente sotto molteplici aspetti. L’Italia a Murrayfield ha ceduto 52-10 contro una Scozia che alla vigilia aveva forse azzardato qualche cambio di troppo, le mosse del CT del Cardo Gregor Townsend si sono però rivelate azzeccate, in primis la scelta di spostare l’estremo più forte del torneo, un certo Stuart Hogg, estremo.

Contro la Scozia è arrivata la peggior sconfitta nel torneo, nello stesso stadio che 6 anni fa ci regalava l’ultimo sorriso nel 6 Nazioni. Sei anni lunghi, ricchi di delusioni e ultimi posti.

Difficile difendere l’Italrugby dopo la 32esima sconfitta consecutiva, ci prova il neo eletto Presidente della Federazione Italiana Rugby Marzio Innocenti con questo lungo post apparso sui social.

“Cari amici miei, rugbyste e rugbysti, ho aspettato perché a caldo da tanto tempo ho imparato che non bisogna parlare.

Capisco bene la vostra frustrazione perché è la mia. Il momento è duro, difficile, sembra senza speranza.

I ragazzi e lo staff stanno subendo quello che tutti noi abbiamo creato. Loro hanno messo la loro faccia ma nella sconfitta di questo sei nazioni c'è la mia faccia e quella di tutti quanti noi.

Noi che non siamo stati capaci di formarli e renderli forti e vittoriosi, noi che abbiamo sempre fatto le scelte per piccoli interessi di bottega, noi che abbiamo pensato per prima cosa al nostro orticello piuttosto che al bellissimo giardino di tutti.

Ora siamo soli di fronte al fallimento e ci sentiamo persi,  senza sapere cosa fare. Io mi sento così e altre volte nella vita ho provato questa angoscia per cose molto più importanti di una partita di rugby. Esattamente come voi.

Conosco solo un modo per sopravvivere a questa angoscia,  fare bene le cose che posso fare. Questo vi chiedo, da questa mattina fate bene le cose che potete fare nel vostro club. Tutti insieme siamo una forza inarrestabile, divisi saremo spazzati via. Non so se ce la faremo ma la partita finisce solo quando fischia l'arbitro.

Non può piovere per sempre.”

 

 

 

 

Risultati e classifica del 6 Nazioni 2021 - clicca sul match per tabellino formazioni e statistiche 

 

Foto Francesca Pone

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi