x

x

All'Eden Park va di scena la finale di Trans Tasman Super Rugby, torneo che ha visto affrontarsi le franchigie australiane e neozelandesi, al termine del Super Rugby Aotearoa e AU. In campo Blues e Highlanders. 

Il match si apre con la haka degli Highlanders, la Hautoa Kia Toa, la danza degli Ngai Tahu, principale clan maori dell'Isola del Sud della Nuova Zelanda.

Dopo i primi minuti di studio, ecco che i padroni di casa si portano in vantaggio, grazie alla meta di Mark Telea (7-3) al 17', propiziata da un ottimo cross kick di Otere Black. Allungo dalla piazzola di Harry Plummer (entrato temporaneamente, al posto di Otere Black). Al 24' Ash Dixon becca un giallo per placcaggio alto, poi Mitch Hunt accorcia al 35': 10-6. Sul finire di primo tempo ecco un altro piazzato di Black, che vale il 13-6.

Nella ripresa scontro ai piazzati, con Mitch Hunt che rimonta nel giro di cinque minuti, portando i suoi dal 13-6 al 13-12. Al 67' c'è il sorpasso degli Highlanders, con un piazzato di Josh Ioane, ma la gioia dura poco. Prima Plummer dalla piazzola, poi una gran giocata di Akira Ioane apre una breccia al 77', e ne può approfittare Blake Gibson per marcare la meta decisiva. La finale termina 23-15.

I Blues tornano a vincere il Super Rugby dopo ben 18 anni dall'ultima edizione. Nel 2003, l'allora squadra di Peter Sloane, superò i Crusaders per 21-17 nella finale dell'Eden Park

 

Tabellino: 6' cp. Hunt (0-3), 17' meta Telea tr. Black (7-3), 25' cp. Plummer (10-3), 35' cp. Hunt (10-6), 40'+2 cp. Black (13-6), 60' cp. Hunt (13-9), 65' cp. Hunt (13-12), 67' cp. J.Ioane (13-15), 70' cp. Plummer (16-15), 77' meta Gibson tr. Plummer (23-15)
Cartellini: 24' giallo a Ash Dixon (Highlanders)

Blues:15 Zarn Sullivan, 14 Bryce Heem, 13 Rieko Ioane, 12 TJ Faiane, 11 Mark Telea, 10 Otere Black, 9 Finlay Christie, 8 Hoskins Sotutu, 7 Dalton Papalii, 6 Akira Ioane, 5 Patrick Tuipulotu (c), 4 Gerard Cowley-Tuioti, 3 Nepo Laulala, 2 Kurt Eklund, 1 Alex Hodgman
A disposizione: 16 Ray Niuia, 17 Karl Tu’inukuafe, 18 Marcel Renata, 19 Josh Goodhue, 20 Blake Gibson, 21 Jonathan Ruru, 22 Harry Plummer, 23 AJ Lam

Highlanders: 15 Josh Ioane, 14 Patelesio Tomkinson, 13 Michael Collins, 12 Scott Gregory, 11 Jona Nareki, 10 Mitch Hunt, 9 Aaron Smith (cc), 8 Kazuki Himeno, 7 Billy Harmon, 6 Hugh Renton, 5 Bryn Evans, 4 Pari Pari Parkinson, 3 Siate Tokolahi, 2 Ash Dixon (cc), 1 Ethan de Groot
A disposizione: 16 Liam Coltman, 17 Ayden Johnstone, 18 Josh Hohneck, 19 Josh Dickson, 20 James Lentjes, 21 Kayne Hammington, 22 Sam Gilbert, 23 Teariki Ben-Nicholas

Eden Park, Auckland
Arbitro: Mike Fraser
Assistenti: Ben O’Keeffe, Paul Williams
TMO: Brendon Pickerill

 

 

Foto Twitter @bluesrugby

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

Visita il nostro shop online!

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi