x

x

Prima giornata della neo nata Japan Rugby League One (ex Top League), il nuovo campionato giapponese di rugby, sempre pi ricco di soldi e di giocatori di alto livello. La partenza con il botto doveva esserci per ieri mattina, nel nuovo National Stadium di Tokyo. Il COVID ha rovinato la festa, con la cancellazione del primo match tra Kubota Spears e Panasonic Wilds Knights.

Oggi in campo al Tokyo Stadium la sfida tra Tokyo Sungoliath e Toshiba Brave Lupus, terminata 60 a 46 (tre mete di Sean McMahon e Damian McKenzie che esercita il piete dalla piazzola). A Kobe i Kobelco Steelers vengono superati di un soffio dagli NTT Shining Arcs. Netto successo anche per i Yokohama Canon Eagles contro i Green Rockets per 12 a 33.

Un campionato che sarà segnato dalla folta presenza di stelle internazionali, così come il Giappone ci ha abituato. Ecco le squadre con la propria lista di stranieri. Tra le grandi sorprese il ritorno in campo di Israel Folau, dopo lo scandalo nel Super Rugby e il ritorno al league, l'ex Wallabies torna in campo con il rugby union vestendo la maglia degli Shining Arcs:

Kubota Spears Tokyo: Bernard Foley, Malcom Marx, Ryan Crotty
Yokohama Canon Eagles: Jesse Kriel, Cory Hill
Tokyo Sungoliath: Damian McKenzie, Sean McMahon, Samu Kerevi
NTT Shining Arcs: Liam Gill, Greig Laidlaw, Israel Folau
Kobelco Steelers: Aaron Cruden
Black Rams Tokyo: Blair Cowan, Joe Tomane
Shizuoka Blue Revs: Kwagga Smith
NTT Docomo Red Hurricaanes: Elton Janjties, Nick Grigg
Toyota Verblitz: Patrick Tuipulotu, Piet Steph du Toit, Willie Le Roux
Panasonic Wild Knights: George Kruis, Hadleigh Parkes, Marika Koroibete
 

 

 

 

 

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi