x

x

Dal 4 maggio potrebbero riprendere le attività sportive individuali all’aria aperta, dal 18 maggio gli allenamenti degli sport di squadra, rugby compreso, tutto con le dovute precauzioni a livello sanitario ma questo è quello che dovrebbe emergere dal prossimo intervento del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte (ore 20.20). In serata il tutto dovrebbe diventare ufficiale con la firma del nuovo Dpcm.

 

Dopo oltre 40 giorni di lockdown causato dall’emergenza sanitaria del covid-19 sarà consentita la ripresa dell'attività motoria nei pressi della propria abitazione, individualmente o a distanza di almeno un metro dall’altra persona, eccezion fatta per chi convive nella stessa abitazione. Dal 4 maggio potranno quindi tornare ad allenarsi gli atleti professionisti degli sport individuali, per gli sport di squadra come il rugby la ripresa potrebbe essere data dal 18 maggio.

 

La Federazione Italiana Rugby proprio in questi giorni sta studiando un piano di ripresa graduale delle attività.

 

Aggiornamento delle ore 21.25:

Confermata la possibilità di riprendere gli allenamenti per il rugby e tutti gli altri sport di squadra a partire da lunedì 18 maggio 2020.

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi