x

x

Simone Gesi alle Zebre Rugby

Scritto da Daniele Goegan  | 

Dopo 5 apparizioni da Permit Player Simone Gesi ha pienamente convinto lo staff delle Zebre Rugby che lo hanno ingaggiato con un contratto biennale. Stesso discorso per il pilone argentino Juan Pitinari di cui manca solo l’annuncio ufficiale.

Nato a Livorno il 23 maggio 2001, la giovane ala arriva dal Rugby Colorno con cui si è messo in mostra nelle ultime due stagioni, collezionando 29 presenze ufficiali, mettendo a segno 16 mete e debuttando con l’Italia A e l’Italia Emergenti nella passata finestra dei test match autunnali.

Gesi (foto), che lo scorso marzo è stato anche convocato senza però esordire con la Nazionale maggiore in vista delle due sfide del Guinness Sei Nazioni contro Scozia e Galles, è un prodotto dello storico club biancoverde Livorno Rugby. Questa stagione nelle cinque partite da Permit Gesi è andato in meta due volte, l’ultima venerdì scorso contro Edinburgh.

 

“Sono molto contento di iniziare questo nuovo percorso con un club che mi offrirà la possibilità di confrontarmi con giocatori di alto livello e con degli standard di lavoro elevati. E’ un grande stimolo di crescita, mi impegnerò ogni giorno per ripagare la fiducia dei miei compagni di squadra, dello staff e di tutta la società” le prime parole di Gesi da giocatore delle Zebre Rugby.

 

L’altro acquisto delle Zebre potrebbe essere Juan Pitinari, pilone argentino tesserato al Rugby Noceto in Serie A.

 

Foto Formentini

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet