8 mesi fa 04/12/2021 00:41

Benetton cede all’Edinburgh, gli scozzesi si impongono 24-10

Prima meta in bianconere per Manuel Zuliani

E’ una sfida combattuta ma non certo spettacolare quella vista a Edimburgo tra i padroni di casa scozzesi e il Benetton Rugby. L’anticipo di United Rugby Championship vede Edinburgh in partita con le mete di Graham e EmilianoBoffelli nel primo tempo, il primo viene ben servito sulla chiusa da Blair Kinghorn mentre il secondo va in meta grazie a un buon sempre di Blair Kinghorn che sfrutta la superiorità numerica per l'ammonizione a Duvenage (avanti volontario ndr). La prima frazione termina 10-3 per gli scozzesi.
A  inizio secondo tempo grave errore di Pettinelli che smanaccia l’ovale cercando un passaggio improbabile sulla propria linea di meta, ne approfitta Kinghorn che marca quasi indisturbato. Spunto positivo del Benetton con la meta di Manuel Zuliani, la prima in biancoverde per il rientrante terza linea che finalizza un multifase degli avanti biancoverdi sulla liena di meta. Le speranze di vittoria per i Leoni veneti però si infrangono quando il tallonatore McInally segna la terza meta scozzese da drive. Finisce 24-10.

 

Marcature: 8' p. Marin, 13' meta Graham, 22' meta Boffelli; 45' meta Kinghorn tr. Kinghorn, 59' meta Zuliani tr. Marin, 68' meta McInally tr. Kinghorn.

Edinburgh Rugby: 15 Emiliano Boffelli, 14 Darcy Graham, 13 Matt Currie, 12 James Lang, 11 Damien Hoyland (39' Charlie Savala), 10 Blair Kinghorn (70' Mark Bennett), 9 Ben Vellacott (62' Henry Pyrgos), 8 Viliame Mata (29' Jamie Ritchie), 7 Hamish Watson, 6 Magnus Bradbury, 5 Grant Gilchrist (c), 4 Jamie Hodgson (65' Marshall Sykes), 3 Lee-Roy Atalifo (61' Angus Williams), 2 Dave Cherry (50' Stuart McInally), 1 Boan Venter (50' Pierre Schoeman).

Head Coach: Mike Blair.

Benetton Rugby: 15 Rhyno Smith, 14 Ratuva Tavuyara (24' Edoardo Padovani), 13 Ignacio Brex, 12 Tommaso Menoncello, 11 Monty Ioane, 10 Leonardo Marin (70' Joaquin Riera), 9 Dewaldt Duvenage (c) (70' Alessandro Garbisi), 8 Toa Halafihi, 7 Michele Lamaro, 6 Giovanni Pettinelli (46' Manuel Zuliani), 5 Federico Ruzza, 4 Niccolò Cannone (33' Carl Wegner), 3 Tiziano Pasquali (46' Ivan Nemer), 2 Hame Faiva (46' Gianmarco Lucchesi), 1 Federico Zani (26' Thomas Gallo).

Head Coach: Marco Bortolami.

 

Note: 12' cartellino giallo a Dewaldt Duvenage (BEN).

Trasformazioni: Edinburgh 2/4 (Kinghorn 2/4); Benetton Rugby 1/1 (Marin 1/1).

Punizioni: Benetton Rugby: 1/1 (Marin 1/1).

Man of the match: Magnus Bradbury (EDI).

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

Benetton Rugby: scoppia il caso Monty Ioane

Benetton Rugby: scoppia il caso Monty Ioane

Il giocatore dell’Italia non è intenzionato a tornare a Treviso
Accademie di Benetton e Zebre: i 17 atleti sotto contratto

Accademie di Benetton e Zebre: i 17 atleti sotto contratto

Fernandez “è il tassello sino ad oggi mancante nello sviluppo dei giocatori”
Challenge Cup: il nuovo format e le squadre partecipanti all’edizione 2022/23

Challenge Cup: il nuovo format e le squadre partecipanti all’edizione 2022/23

Novità del Tier meritocratico , finali all'Aviva Stadium di Dublino

ultime notizie di United Rugby Championship

notizie più cliccate di United Rugby Championship