11 mesi fa 12/02/2019 01:04

Top12: le voci dai campi al termine della 14° giornata

La parola ai protagonisti del Top12

Il risultato più importante della 14° giornata di Top12 riguarda la lotta salvezza, il Verona Rugby ottiene la seconda vittoria consecutiva a Roma contro i diretti rivali della Lazio raccogliendo 9 preziosissimi punti in due giornate e salendo dall’ultimo al 10° posto rilegando proprio i laziali in fondo alla classifica . Ancora apertissima la lotta per non retrocedere con la Lazio che comunque ha raccolto nella sconfitta 2 punti di bonus ed è a -1 dal Valsugana sconfitto pesantemente a Parma contro il Valorugby.
Fanno punteggio pieno il Calvisano in casa col San Donà e il Rovigo a Mogliano nonostante un match equilibrato e spezzettato dalle numerose mischie chiuse.
Il Petrarca non sbaglia tra le mura amiche della Guizza contro un combattivo Viadana. Infine i Medicei infliggono una pesante sconfitta alle Fiamme Oro, la seconda consecutiva per i cremisi che ora sono distanti sette punti dalla zona playoff.

Ecco le voci dai campi a conclusione della 14° giornata di Top12:

Mirko Amenta, numero 8 del Valorugby, commenta la vittoria sul Valsugana dalla Gazzetta di Reggio: “è stata una partita combattuta, Valsugana è una squadra di giovani che non molla mai ma noi siamo stati fisicamente superiori.”
Il pensiero va al big match della prossima giornata contro il Rovigo: “per Rovigo ci alleneremo bene in settimana. Domenica saremo al Battaglini per giocarci al meglio le nostre possibilità e per fare risultato.”

L’allenatore della mischia del Rovigo FrancoProperzi analizza la sudata vittoria di Mogliano dal Gazzettino di Rovigo: “Non è stata una passeggiata, sappiamo tutti quanto Mogliano sia performante la davanti. Abbiamo fatto cinque punti che sono punti d’oro qui.”

Il DS del Rugby San Donà Dartora non è contento della pesante sconfitta di Calvisano: “c’è poco da dire, quando si subiscono nove mete non si possono cercare giustificazioni ne fare troppe analisi tecniche. Perché la differenza di valori è evidente.”
Dartora guarda alla prossima partita contro la Lazio “a Calvisano abbiamo risparmiato alcuni elementi perché adesso dobbiamo guardarci dietro più che avanti. Ci attende una gara importantissima con la Lazio. Nonostante abbiamo qualche punto di margine dalla zona retrocessione non possiamo permetterci passi falsi negli scontri diretti. Il fattore campo sarà decisivo, quella con la Lazio sarà la prima di tante finali.”

Filippo Frati, tecnico del Rugby Viadana, commenta la sconfitta di Padova da La Voce di Mantova: “il risultato ci lascia tanto amaro in bocca, i ragazzi hanno giocato una gran partita. Rimane il rammarico e la consapevolezza che se avessimo giocato così anche tutte le altre partite non saremmo a questo punto della classifica.”

 

 

Risultati e classifica della 14° giornata di Top12 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Daniel Cau

 

 

 

La cover della tua squadra di rugby solo nello shop di Rugbymeet

notizie correlate

Italia: Franco Smith racconta come sarà la sua Nazionale

Italia: Franco Smith racconta come sarà la sua Nazionale

“Vogliamo creare un nostro DNA rugbistico. Uno stile di gioco che dovrà essere seguito da tutti gli allenatori in Italia”
Rugby Viadana: intervista al giovane Paolo Mannucci

Rugby Viadana: intervista al giovane Paolo Mannucci

Dalla Under 18 al salto in Top12 passando per la Serie B
Jacopo Sarto a Colorno per sorprendere

Jacopo Sarto a Colorno per sorprendere

“Il Rugby Colorno è una società ambiziosa”
Filippo Ferrarini analizza il Top12 e pensa al post carriera

Filippo Ferrarini analizza il Top12 e pensa al post carriera

“Viadana sarà una squadra abrasiva e che gioca sul ritmo”
Il capitano Matteo Corazzi e i nuovi obbiettivi del Mogliano Rugby

Il capitano Matteo Corazzi e i nuovi obbiettivi del Mogliano Rugby

“Ripartire dalle certezze in mischia chiusa per sviluppare un gioco aperto più interessante ed efficace”
Le prime settimane di Giada Franco da Harlequins Ladies

Le prime settimane di Giada Franco da Harlequins Ladies

“Ci si allena duramente, ma ci si diverte anche”

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Top12

notizie più cliccate di Top12