4 mesi fa 22/05/2021 19:48

Semifinale da tachicardia! Valorugby vince, ma in finale ci va Petrarca!

Un primo tempo spento, la ripresa è ricca di emozioni, con gli emiliani vicini ad ottenere la finale

Semifinale di ritorno tra Petrarca e Valorugby, con gli emiliani obbligati a vincere con bonus (o almeno 12 punti di scarto) per strappare il biglietto della finale. Padovani con un piede in finale, ma dovranno impegnarsi per mantenere il margine di vantaggio.

Primo tempo che ha visto un solo protagonista: Valorugby... nel tentativo di bucare la difesa inviolabile di Petrarca. Tante le occasioni sprecate da entrameb le squadre, con gli unici punti arrivati da un piazzato di Lyle all'11°. Prima metà di gara che si chiude con una fiammata degli emiliani, che tentano l'avanzamento, Falsaperla riceve sull'out di destra e accelera nel canale dei cinque metri, dove c'è Scott Lyle che lo ferma con un gran placcaggio.

Nel secondo tempo Padova si accende, e al 49' arriva la prima meta del match: mischia ai cinque metri, multifase poi break di Tebaldi, serve Trotta che va a segno (10-0). Reazione degli emiliani, e al 54', al termine di una buona percussione della maul, arriva la meta di Emilio Fusco (10-5). Meta che riaccende Reggio! Poco dopo ottima palla di Fusco per Farolini, che percorre quasi 40 metri, poi Ruffolo. Serie di pick and go, palla per Newton che mette un cross kick per Vaega... ed è meta (10-10). Partita riaperta! Al 62' situazione delicata: Michieletto tenta un placcaggio sull'accorrente Mirko Amenta, ma il giocatore di Petrarca subisce un durissimo contraccolpo, finendo a terra privo di sensi.

Padova riesce ad allungare, grazie a due piazzati di Lyle, poi al 68' arriva la meta che potrebbe chiudere i giochi: ottimo maul dei padroni di casa, palla per Capraro che accelera, evita un placcaggio e va a segno per il 23 a 10. Eppure Valorugby non ci sta! Altra cavalcata dei ragazzi di Manghi, palla per Vaega che mette un calcetto in area di meta, dove c'è Emilio Fusco che va a marcare la seconda segnatura personale (23-17).  

E non finisce qui: azione allucinante, Farolini subisce un intervento di Tebaldi, che gli strappa la palla all'indietro, c'è Ruffolo che con un calcetto porta il pallone in meta e segna! Situazione inverosimile! Ora Valorugby ottiene il bonus, e si porta a cinque punti. Con un'altra meta andrebbe in finale! 

Fuorigioco dei petrarchini, touche a pochi metri dall'area di meta quando siamo all'81': ottimo maul di Reggio, ma i Tutti Neri riescono a forzare il turnover... e finisce qui! Valorugby espugna l'Argos Arena, ma ad andare in finale è il Petrarca Padova, al termine di una partita ricca di emozioni!

 

Tabellino: 11' cp. Lyle (3-0), 49' meta Trotta tr. Lyle (10-0), 54' meta Fusco (10-5), 58' meta Vaega (10-10), 60' cp. Lyle (13-10), 65' cp. Lyle (16-10), 68' meta Capraro tr. Lyle (23-10), 73' meta Fusco tr. Farolini (23-17), 76' meta Ruffolo tr. Farolini (23-24)
Calciatori: 5/5 Scott Lyle (Petrarca), 2/4 Davide Farolini (Valorugby)

Man of the match: Emilio Fusco (Valorugby Emilia)

 

Argos Petrarca: Lyle; Coppo, De Masi, Broggin, Capraro; Faiva, Panunzi; Trotta (cap.), Ghigo, Cannone; Panozzo, Galetto; Hasa, Cugini, Borean.
A disposizione: Braggiè, Carnio, Pavesi, Beccaris, Michieletto, Catelan, Tebaldi, Zini.
All. Marcato

Valorugby Emilia: Farolini (cap); Falsaperla, Majstorovic, Vaega, Bertaccini; Newton, Fusco; Amenta, Favaro, Conforti; Gerosa, Dell’Acqua; Randisi, Luus, Sanavia.
A disposizione:Gatti, Romano, Mattioli, Devodier, Ruffolo, Messori, Rodriguez, Paletta.
All. Manghi

Arbitro: Gianluca Gnecchi (Brescia)
AA1: Marius Mitrea (Udine)
AA2: Federico Vedovelli (Sondrio)
Quarto Uomo: Clara Munarini (Parma)
Quinto Uomo: Maria Ausilia Paparo (Bologna)
Citing Commissioner: Alberto Recaldini (Brescia)
TMO: Stefano Pennè (Lodi)

 

 

Risultati dei playoff di Top10 - clicca sul match per tabellino e statistiche

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita il nostro shop online!

notizie correlate

Successo del Calvisano all’ultimo secondo, Lyons corsari a Viadana

Successo del Calvisano all’ultimo secondo, Lyons corsari a Viadana

Risultati classifica e commenti della 4° di Peroni Top10
Top10: Petrarca in testa, attenti al Colorno

Top10: Petrarca in testa, attenti al Colorno

Le dichiarazioni dei tecnici al termine del 3° turno
Successo per Rovigo sul campo di Calvisano

Successo per Rovigo sul campo di Calvisano

Gran battaglia tra Colorno e Mogliano nella terza giornata di Top10.
Vittoria sorprendente di Colorno sulle Fiamme Oro

Vittoria sorprendente di Colorno sulle Fiamme Oro

La squadra di Casellato batte nettamente i Cremisi alla Caserma Gelsomini
Petrarca espugna lo Zaffanella

Petrarca espugna lo Zaffanella

Un ottimo Petrarca mette sotto Viadana 14-41.
Coppa Italia, vittorie dilaganti di Petrarca e Fiamme Oro

Coppa Italia, vittorie dilaganti di Petrarca e Fiamme Oro

Arrivano i primi risultati dalle squadre di Top10, che danno avvio ufficialmente alla nuova stagione
Le Zebre vincono l’amichevole con Petrarca 19-28

Le Zebre vincono l’amichevole con Petrarca 19-28

Il gioco da maul la fa da padrone al Plebiscito
Top10 Pre Stagione: vittorie per Colorno e Valorugby

Top10 Pre Stagione: vittorie per Colorno e Valorugby

I risultati delle prime amichevoli pre stagione

ultime notizie di Top10

notizie più cliccate di Top10