2 mesi fa 08/08/2019 11:34

Sudafrica a Salta per vincere il Rugby Championship

Le formazioni di Argentina e Sudafrica per l’ultima del Rugby Championship 2019

Per la prima volta dopo 10 anni gli Springboks hanno la possibilità di vincere il Rugby Championship, l’ultimo successo del Sudafrica risale infatti al 2009 quando in campo c’erano dei mostri sacri come Jean De Villers, Pierre Spies, Bakkies Botha, Victor Matfield oltre a Mtawarira e Francois Steyn, questi ultimi saranno in campo anche a Salta.

Nei Pumas rientra il veterano Agustin Creevy che si riprende immediatamente il posto dell’eterno secondo Julian Montoya. In panchina si rivede l’apertura Benjamin Urdapilleta, uno dei giocatori che militano all’estero assieme a Santiago Cordero e Facundo Isa.

Il Sudafrica di Rassie Erasmus cambia la prima linea inserendo rispetto all’ultima uscita con gli All Blacks Tendai Mtawarira, Bongi Mbonambi e Trevor Nyakane, Malcolm Marx partirà dalla panchina. Confermata la cerniera mediana con Handre Pollard e Faf de Klerk.

The “Beast" Mtawarira è destinato a fare la sua 110° presenza in maglia verde e oro raggiungendo Bryan Habana a quota 53 presenze nella massima competizione dell'emisfero meridionale.

L’Argentina è a caccia della prima vittoria mentre gli Springboks, reduci dal pareggio di Wellington (16-16) con gli All Blacks, punteranno a battere i Pumas con un punto bonus (+3 mete dell’avversario) per poter alzare matematicamente la coppa.

Il match tra Argentina e Sudafrica si giocherà allo Estadio Martearena di Salta sarà trasmesso in diretta TV sabato sera alle 21.40 su Sky Sport Open.

 

Le formazioni:

Argentina: 15 Emiliano Boffelli, 14 Santiago Cordero, 13 Matias Moroni, 12 Jeronimo de la Fuente, 11 Ramiro Moyano, 10 Nicolas Sanchez, 9 Tomas Cubelli, 8 Facundo Isa, 7 Javier Ortega Desio, 6 Pablo Matera, 5 Marcos Kremer, 4 Matias Alemanno, 3 Juan Figallo, 2 Agustin Creevy, 1 Nahuel Tetaz Chaparro
Panchina: 16 Julian Montoya, 17 Mayco Vivas, 18 Santiago Medrano, 19 Guido Petti, 20 Tomas Lezana, 21 Gonzalo Bertanou, 22 Benjamin Urdapilleta, 23 Joaquin Tuculet

Sudafrica: 15 Willie le Roux, 14 Cheslin Kolbe, 13 Lukhanyo Am, 12 Damian de Allende, 11 Makazole Mapimpi, 10 Handré Pollard, 9 Faf de Klerk, 8 Duane Vermeulen (c), 7 Pieter-Steph du Toit, 6 Kwagga Smith, 5 Franco Mostert, 4 Eben Etzebeth, 3 Trevor Nyakane, 2 Bongi Mbonambi, 1 Tendai Mtawarira
Panchina: 16 Malcolm Marx, 17 Steven Kitshoff, 18 Frans Malherbe, 19 RG Snyman, 20 Francois Louw, 21 Herschel Jantjies, 22 Frans Steyn, 23 Jesse Kriel

Estadio Martearena, Salta
Arbitro: Romain Poite (France)
Assistenti: Matthew Carley (England), Karl Dickson (England)
TMO: Rowan Kitt (England)

 

Classifica e risultati del Rugby Championship 2019 - clicca sul match per tabellino, formazioni e statistiche 

notizie correlate

L’Argentina saluta la Rugby World Cup battendo gli Stati Uniti 47-17

L’Argentina saluta la Rugby World Cup battendo gli Stati Uniti 47-17

Match sempre in controllo degli argentini che salutano la competizione
Rosso a Lavanini al 18', l'Inghilterra batte l'Argentina 39-10

Rosso a Lavanini al 18', l'Inghilterra batte l'Argentina 39-10

I Pumas finiscono in 14 dopo 18 minuti di gioco, l'Inghilterra ottiene il bonus ed estromette l'Argentina dalla corsa mondiale
All'Argentina basta un tempo, Tonga battuta 28-12

All'Argentina basta un tempo, Tonga battuta 28-12

Un ottimo Julian Montoya ipoteca il match nel primo tempo, gli isolani bene nell'ultimo quarto di gara
Gli highlights dei primi due giorni di Coppa del Mondo [VIDEO]

Gli highlights dei primi due giorni di Coppa del Mondo [VIDEO]

Le vittorie di Giappone, Australia, Francia e All Blacks nei primi due giorni di Rugby World Cup 2019
Che battaglia a Tokyo, la Francia batte l'Argentina 23-21

Che battaglia a Tokyo, la Francia batte l'Argentina 23-21

Partita in bilico fino all'ultimo minuto, Boffelli sbaglia la bombarda decisiva al 79' e i Bleus vincono il match d'esordio

ultime notizie di The Rugby Championship

notizie più cliccate di The Rugby Championship