1 anno fa|2 anni fa 30/03/2017 18:15

La linea di trequarti All Blacks del futuro

Dieci giovani talenti neozelandesi da tenere d’occhio

Vi portiamo a conoscenza di 10 giovanissimi talenti neozelandesi da tenere d’occhio magari già dalle prossime convocazioni All Blacks. Alcuni di loro come Damian McKenzie o Rieko Ioane già li conoscete, altri stanno facendo davvero bene in Super Rugby e saranno i probabili protagonisti del ricambio generazionale dei trequarti della Nuova Zelanda del futuro. 

9) Augustine Pulu / Eretara Enari 
Il mediano di mischia dei Blues (ex Chiefs) è ora il giocatore più in forma nel ruolo, potrebbe approfittare nel breve del momento non al Top di Aaron Smith ed essere già chiamato nel training camp All Blacks. Attenti anche al 19enne mediano dei Crusaders Eretara Enari…

10) Richie Mo’unga (foto dx)
L’anno scorso ha indossato la pesantissima maglia numero 10 dei Crusaders, quella di Carter, comportandosi bene. Quest’anno sta dimostrando ottime doti di attacco, deve migliorare un pò nella percentuale ai pali.

11) Shaun Stevenson
L’ala dei Chiefs ha soli 20 anni ma è già considerato un “finisher”.

12) Ngani Laumape
Lo chiamano “Ma’a Non 2.0” e una ragione ci deve essere… Solido e ben performante agli impatti.

13) Rieko Ioane (foto al centro)
Davanti a lui si prospetta un grande avvenire. Cresciuto e migliorato nel Rugby 7s ha già indossato la maglia All Blacks e segnato una meta contro l’Italia alla prima palla utile. Con i Blues è sempre uno dei migliori in campo e ha soli 20 anni. 

14) Vince Aso
C’è chi sta puntando molto su di lui e lo chiama “il nuovo Savea” (Julian). Il 22enne ha gambe ed è abile nell’uno contro uno. 

15) Damian McKenzie / Jordie Barrett (foto sx)
Damian McKenzie: Un vero talento naturale, buona padronanza del gioco tattico, propensione per l’offload facile e un cecchino ai pali, altro per l’apertura/estremo dei Chiefs? 
Jordie Barrett: Si sta facendo spazio grazie all'infortunio di Nehe Milner-Skudder, il fratellino di Beauden ha anche buone doti fisiche oltre alla padronanza del gioco, 20 anni e ottime speranze per il futuro. 

 

notizie correlate

Il Canada si aggiudica il Japan Women's Sevens

Il Canada si aggiudica il Japan Women's Sevens

Le canadesi battono l'Inghilterra nella finale del Kitakyushu 7s
La meta di potenza di Ma’a Nonu in Chiefs - Blues [VIDEO]

La meta di potenza di Ma’a Nonu in Chiefs - Blues [VIDEO]

Il 36enne sta infilando ottime performance una dopo l’altra
All Blacks: Damian McKenzie non ci sarà ai Mondiali

All Blacks: Damian McKenzie non ci sarà ai Mondiali

L’utility back si è infortunato in Chiefs - Blues di Super Rugby
Ma'a Nonu fuori dal training team di Steve Hansen

Ma'a Nonu fuori dal training team di Steve Hansen

Il centro dei Blues non è tra le 41 scelte che inizieranno la preparazione al Mondiale
All Blacks: Sonny Bill Williams salterà i Fonudation Days

All Blacks: Sonny Bill Williams salterà i Fonudation Days

Oltre Sam Cane e Waisake Naholo si aggiunge anche il centro dei Blues agli infortunati
All Blacks: Arrivano i convocati di Steve Hansen

All Blacks: Arrivano i convocati di Steve Hansen

Tra i nomi, grazie ad un buon inizio di Super Rugby, compare Akira Ioane
Israel Dagg costretto al ritiro

Israel Dagg costretto al ritiro

L’ex estremo All Blacks non potrà più giocare a causa di un infortunio
The Rock e Jason Momoa passano al rugby, pronto un contratto in Nuova Zelanda

The Rock e Jason Momoa passano al rugby, pronto un contratto in Nuova Zelanda

Le due celebrità di Hollywood vogliono vestire la maglia All Blacks

Rugby Win

ultime notizie di Super Rugby

notizie più cliccate di Super Rugby