8 mesi fa 22/01/2020 18:40

Serie C2: l’occhio sui gironi regionali

Si è giocato in tutta la nazione a parte in Veneto dove si riprenderà settimana prossima

Emilia-Romagna: Castel San Pietro chiude al secondo posto nel girone Est dopo aver sconfitto il Ravenna 13-12. Nel girone Ovest dilaga la cadetta del Modena, 46-17 con il Carpi, a Parma sorride la cadetta dell’Amatori con il Guastalla 27-14.

Friuli-Venezia Giulia: Jesolo vince di misura con il Piave, 7-5, e resta al comando. Sale al secondo posto il Pasian di Prato dopo aver segnato 45 punti al Rugby Sile.

Lazio: Nel primo girone laziale è devastante l’Amatori Tivoli, segna 71 punti al Rugby Nuovo Salario e sta saldamente al comando. Al secondo posto arriva la cadetta del Villa Phampili dopo aver portato a casa lo scontro diretto, 24-16, con la Polisportiva Frasso Sabino. Negli altri due risultati del girone vedono bene Bisonti Rugby e All Reds che hanno rispettivamente battuto Tusciarugby 60-3 e Polisportiva Gruppo Idee 45-31. Il secondo girone invece vede cadere la capolista, Fabraternum con la Carlo Cutitta Rugby 17-20, ma nonostante ciò resta davanti a tutti. Resta seconda la New Ostia 34-15 con il Rugby Segni.

Liguria: Sette su sette per il RC Spezia, 48-11 con la seconda del girone Cuspo Rugby. Cadono invece Le Tre Rose con il Val Tanaro 21-31.

Lombardia: Il Como sorpassa il Valcuvia nella Poule A del primo girone lombardo vincendo 27-15. Passa anche il Malpensa in casa dei Rosafanti 3-22. La seconda Poule vede andare la cadetta del Rugby Lecco a -1 dal San Donato primo. Nella prima Poule del girone due continua nella sua marcia il Crema vincendo esternamente 14-17 a Cremona con i Lions. Resta a -8 il Lambro Rugby dopo aver sconfitto il Sesto San Giovanni 20-17; buona prova per il Casalmaggiore, 44-17 ai danni del Treviglio. La seconda Poule di questo girone vedeva lo scontro diretto al comando tra Rovato Cadetta e Desenzano e ad avere la meglio è stata la squadra ospite per 13-17 confermandosi davanti a tutti. Grande vittoria del fanalino di coda, Valle Camonica, 27-23 con la cadetta del Franciacorta; sfida equilibrata tra Rugby delle Chiese con I Centurioni Cadetta, 8-11.

Piemonte: Volvera passa con La Drola 12-42 mantenendo il secondo posto. Passano anche Chieri e Ivrea con Collegno, 63-10, e 18-16 sul Gattatico.

Toscana: Resta imbattuto la Florentia Rugby Cadetta, 25-8 rifilato alla seconda, Rugby Lucca. Si avvicinano cosi al secondo posto Rugby Gs Bellaria Cappuccini e Montelupo Empoli dopo essersi imposti 15-36 e 41-10 con Rufus San Vincenzo e Colligiana Rugby.

 

 

Classifiche e risultati di Serie C2

 

 

 

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

 

 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

notizie correlate

Il nuovo Dpcm non ferma il rugby

Il nuovo Dpcm non ferma il rugby

Stop solo al rugby amatoriale
Serie B: il calendario del campionato 2020/21

Serie B: il calendario del campionato 2020/21

Quarantasei squadre divise in 4 giorni al via il 15 novembre
Serie A: il calendario della stagione 2020/21

Serie A: il calendario della stagione 2020/21

Parte la corsa all’unico posto disponibile per il TOP10
Fir: Alfredo Gavazzi e i numeri della ripartenza del rugby italiano

Fir: Alfredo Gavazzi e i numeri della ripartenza del rugby italiano

Problemi di salute per il presidente Gavazzi: “ora sto bene, deciderò se ricandidarmi”
TOP10: il calendario della stagione 2020/21

TOP10: il calendario della stagione 2020/21

Gironi e calendario di Coppa Italia
Rugby: campionati e squadre della stagione 2020/21

Rugby: campionati e squadre della stagione 2020/21

Ufficializzati composizioni e modifiche ai campionati nazionali di rugby
Rugby: protocollo attività agonistica nazionale

Rugby: protocollo attività agonistica nazionale

Da Fir un contributo alle società affiliate per i test sierologici

ultime notizie di Serie C

notizie più cliccate di Serie C