10 mesi fa 08/11/2019 10:56

Orecchio strappato a morsi in mischia: giocatore assolto

Prove insufficienti per il Tribunale Sportivo, avviata un’azione penale

I fatti risalgono allo scorso 16 dicembre 2018 quando si stava giocando Pedemontana Livenza - Oderzo Cadetta, match del campionato italiano di rugby Serie C2 veneto.

Durante una mischia il pilone del Pedemontana Livenza Rugby Marco Chesani viene morso a un orecchio, il giocatore sanguina vistosamente e viene portato d’urgenza in ospedale dove il lobo strappato gli viene ricucito con 20 punti di sutura.

Un nuovo capitolo della vicenda si apre lo scorso 15 ottobre quando il Tribunale Federale della Federugby ha assolto l'incolpato — si tratta del giocatore dell'Oderzo Rugby Riccardo Fabris — perchè “non è stata raggiunta la prova in ordine all'individuazione del soggetto effettivo autore dell'atto violento” scrive il Messaggero.

Il tribunale non ha riscontrato prove sufficienti dal video della partita e non può attribuire con certezza la colpa all'imputato. Viene condannata invece la società Oderzo Rugby alla sanzione di 500 euro per la responsabilità oggettiva.

“Sono amareggiato e deluso — ha commentato Chesani dal Messaggero Veneto — ma accetto la decisione del Tribunale Federale. Mi spiace solo che l'autore non si sia presentato e non abbia chiesto scusa”.

“Adesso agirò in sede civile contro la società opitergina — ha concluso Chesani — cui è stata attribuita la responsabilità oggettiva per il fatto violento. Voglio avere soddisfazione”.

La Procura di Pordenone ha quindi avviato un’azione penale nei confronti del giocatore dell’Oderzo Riccardo Fabris accusato di lesioni volontarie aggravate dall'indebolimento permanente dell'organo uditivo e da motivi abietti e futili.

I sospetti del Pm sono ricaduti su Fabris perché il pilone destro Chesani (maglia numero 3) durante la mischia si trovava spalla a spalla con il pilone sinistro dei Grifoni, individuato in Fabris. Al fischio dell'arbitro, durante un testa a testa, Chesani si è ritrovato con il lobo destro dell'orecchio mozzato.

 

Una brutta pagina del rugby italiano che non ha ancora trovato la parola fine, una vicenda dove i valori di lealtà e onestà tipici di questo sport vengono messi in forte discussione.

 

 

Classifiche e risultati di Serie C2

 

 

 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

notizie correlate

La storia di Serghei Vitali e di come il rugby ha cambiato la sua vita [VIDEO]

La storia di Serghei Vitali e di come il rugby ha cambiato la sua vita [VIDEO]

“Rugby oltre le Sbarre” fa un altro importante passo in avanti
Christophe Dominici accusato di furto e violenza

Christophe Dominici accusato di furto e violenza

L’ex ala della Francia è stato escluso dalle trattative tra Béziers e gli Emirati Arabi
Rugbysta salva ex sindaco da aggressione

Rugbysta salva ex sindaco da aggressione

Paco Ogert dell’Alghero Rugby è intervenuto in soccorso dell’uomo
Muore giovane pilone del Pau, aveva 21 anni

Muore giovane pilone del Pau, aveva 21 anni

Franck Lascassies aveva un passato nel Bayonne e attualmente era in forza al Pau

ultime notizie di Serie C

notizie più cliccate di Serie C