3 anni fa 01/06/2019 18:44

Sitav Lyons battono Accademia 68-7 e vanno in Top12

La squadra piacentina conquista la finale di Serie A ed è promossa in Peroni Top12

I Sitav Rugby Lyons di Piacenza hanno sconfitto l'Accademia Francescato nella semifinale di ritorno per 68-7 (dopo aver già vinto il match d'andata per 12-45) ottenendo la qualificazione alla finale di Serie A, oltre che la promozione in Peroni Top12.

Partita che i padroni di casa mettono nella propria direzione già nel primo tempo con quattro mete nei primi 30 minuti con le mete di Tarantini, Rollero, Bance e Via trasformate da Guillomot. Nella ripresa i piacentini amministrano il risultato incrementando il vantaggio a propria disposizione e chiudendo la partita sul 68-7. Per la squadra Federale una semifinale non facile, dal momento che la squadra era composta da soli 17 elementi (15 in campo e 2 in panchina) e non 23.

La squadra piacentina fa così ritorno nel massimo campionato italiano di rugby dopo due anni di assenza. Nella giornata di domani alle 16.30 è in calendario la seconda semifinale di ritorno tra Rugby Colorno e Unione Rugby Capitolina (19-20 (1-4) all’andata) che metterà in palio il secondo posto per la finale e ufficializzerà la seconda squadra promossa.



Marcatorip.t. 3' mt Tarantini tr Guillomot (7-0), 8' mt Rollero tr Guillomot (14-0), 22' Bance tr Guillomot (21-0), 30' mr Via A tr Guillomot (28-0); s.t. 44' mt Guillomot tr Guillomot (35-0), 51' mt Via G tr Guillomot (42-0), 54' mt Gherardi tr Guillomot (49-0), 61' mt Bruno (54-0), 69' mt Zuliani tr Bientinesi (54-7), 72' mt Bruno tr Guillomot (61-7), 80' mr Via A tr Guillomot (68-7).

Sitav Rugby Lyons: Via G (52' Arrigo), Via A, Della Ragione (43' Conti), Subacchi, Bruno (c), Guillomot, Efori (52' Gherardi), Masselli, Tarantini, Bance (48' Benelli), Pedrazzani (v.cap), Lekic (43' Bedini) , Salerno (42' Potgieter), Rollero (48' Borghi), Grassotti (42' Rapone). 
All. Solari, Baracchi

Accademia Nazionale Ivan Francescato: Bientinesi, Petrozzi, Batista, Zuliani, Capone, Zaridze, Jelic, Maurizi, Zecchini, Torrente, Lawrence, Steolo, Avaca, Bonanni, Gemma.
All. Raineri

Arb.: Spadoni
AA1: Laurenti AA2: Merli
Quarto uomo: Poggipolini

Cartellini: al 33' giallo a Lekic (Sitav Rugby Lyons)
Calciatori: Guillomot (Sitav Rugby Lyons) 9/10, Bientinesi (Accademia Nazionale Ivan Francescato) 1/1
Man of the Match:  Guillomot (Lyons)

 

Risultati delle semifinali di Serie A - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Rugby Lyons

notizie correlate

Accademie di Benetton e Zebre: i 17 atleti sotto contratto

Accademie di Benetton e Zebre: i 17 atleti sotto contratto

Fernandez “è il tassello sino ad oggi mancante nello sviluppo dei giocatori”
Ufficializzati i sette Poli di Sviluppo U17/U18

Ufficializzati i sette Poli di Sviluppo U17/U18

Sedi a Parabiago, Lumezzane, Rovigo, Parma, Jesi-Pesaro, Livorno e Firenze-Prato
Benetton Rugby: nasce l’Accademia della Marca Under 19

Benetton Rugby: nasce l’Accademia della Marca Under 19

Sono 9 e società aderenti, Alessandro Troncon il capo allenatore
I 15 atleti di interesse nazionale messi sotto contratto da FIR

I 15 atleti di interesse nazionale messi sotto contratto da FIR

Affronteranno un percorso formativo di alto livello nelle franchigie Benetton e Zebre
Nuove Accademie: annunciati gli staff tecnici 2022/23

Nuove Accademie: annunciati gli staff tecnici 2022/23

Entra nello staff tecnico federale Gonzalo Garcia
Federugby: al via il progetto Poli di Sviluppo, saranno 10

Federugby: al via il progetto Poli di Sviluppo, saranno 10

Innocenti “dobbiamo accrescere la capacità dei nostri Club di formare giovani”
Valorugby: Roberto Manghi “i giovani devono crescere nei propri club”

Valorugby: Roberto Manghi “i giovani devono crescere nei propri club”

“Le franchigie che senza volerlo spengono gli entusiasmi”
Leonardo Marin tra i vincitori delle Borse di Studio "Filippo Cantoni"

Leonardo Marin tra i vincitori delle Borse di Studio "Filippo Cantoni"

Ottava edizione del premio ai migliori studenti/sportivi

ultime notizie di Serie A

notizie più cliccate di Serie A