22 giorni fa 31/07/2019 18:27

Nuovo assetto dirigenziale per il Rugby Noceto

Intervista al nuovo Direttore Sportivo Lorenzo Negri

Dopo la mancata qualificazione alle semifinali di Serie A della passata stagione - passaggio del turno sfumato a causa della sconfitta contro l’Accademia nel Barrage Play Off -, il Rugby Noceto FC riparte imbastendo le basi della stagione 2019/20 con l’ingresso di nuove giovani figure nello staff dirigenziale. Presidente rimarrà Andrea Scozzesi così come vice Presidente è confermato Angelo Barocelli, le novità riguardano gli inserimenti di Lorenzo Negri (foto al centro) nel ruolo di Direttore Sportivo, Fabio Mancuso come Responsabile Organizzativo e Gian Marco Pulli che andrà a ricoprire il ruolo di Responsabile Marketing.

Abbiamo intervistato il 31enne Lorenzo Negri, ex pilone originario di Lecco trasferitosi ventenne a Parma, il nuovo DS nocetano nel recente passato ha vestito le maglie di Amatori Parma, Rugby Reggio e Rugby Noceto.

 

Sembra una piccola rivoluzione nell’assetto dirigenziale del Rugby Noceto. E’ azzardato parlare di “Anno Zero”?

“Direi di no, per me e per i nuovi volti che si affacciano a questa nuova avventura è effettivamente una sorta di Anno Zero. Una ricostruzione del Rugby Noceto arricchita dall’ingresso di nuove figure professionali.”

 

Quali saranno le vostre prime mosse?

“Punteremo a disputare un’altra stagione da protagonista in Serie A ma il focus non sarà solo ed unicamente verso la prima Squadra, ma bensì a tutto raggio verso tutte le compagini Nocetane.
Questa società dovrà essere come una famiglia, come un distaccamento vero e proprio della piazza inteso come parte integrante del paese. Deve respirare in maniera sinergica assieme a tutte le famiglie, tutte le attività e tutte le vie di Noceto. Conteremo molto sull'appoggio ed il supporto sempre presente della giunta comunale.
Questo paese è una perla rara, con una enorme potenzialità. Lavoreremo per spremere fuori ogni goccia possibile di rugby da questo paese.
Sarà dato grosso impegno nel sostenere e rivitalizzare tutto il settore giovanile, con un massiccio programma di propaganda nelle scuole e creando con questa stagione le condizioni utili a ricercare un Head of Rugby per la prossima stagione al fine di professionalizzare il quadro tecnico di tutte le categorie.”

“All’inizio non sarà semplice, ma so che avremo la piena fiducia dell’ambiente, dei giocatori e dei tifosi.”

 

Quale obbiettivo vi siete posti?

“Stiamo iniziando un nuovo percorso che tra quattro o cinque anni ci porterà a tornare ai fasti di un tempo, questo grazie a una società più strutturata e solida. Per fare questo ci vogliono le persone, contiamo di avere acquisito delle figure che potranno dare un grosso apporto alla crescita del club.”

 

Abbiamo registrato diverse partenze dalla vostra prima squadra, come vi state muovendo sul mercato?

“Sappiamo di avere perso molti giocatori importanti, Alberto Ferrarini e Giacomo Bonfiglio sono passati al Rugby Viadana, Andrea Barbieri ha deciso di spostarsi alla Rugby Parma mentre Alberti è tornato a Piacenza.”
“Stiamo proprio in questi giorni ultimando la campagna acquisti per la stagione 2019/20, sappiamo che non sarà semplice ripetere l’ultima ottima stagione ma abbiamo individuato alcuni giocatori che sapranno ricoprire egregiamente alcuni ruoli chiave in mezzo al campo. Questi verranno ufficializzati nelle prossime settimane.”

 

Siete stati inseriti nel girone 3 di Serie A, un girone impegnativo.

“Si, un girone molto impegnativo soprattutto per l’aspetto delle lunghe trasferte al Sud. Ne abbiamo preso atto e lavoreremo duro per centrare l’obbiettivo playoff.”

 

 

Serie A: la composizione dei Gironi del campionato 2019/20

notizie correlate

Rugby Rovigo Delta: ufficializzato il nuovo Consiglio di Amministrazione

Rugby Rovigo Delta: ufficializzato il nuovo Consiglio di Amministrazione

Giuseppe Favaretto avrà il doppio ruolo di Direttore Generale e Direttore Sportivo
Rugby Rovigo e i debiti insoluti: si fa avanti anche Stefano Bettarello

Rugby Rovigo e i debiti insoluti: si fa avanti anche Stefano Bettarello

Bettarello “potrei tornare a Rovigo se dovessero avere ancora bisogno di me, ma…”
Andrea De Rossi presenta le nuove Zebre, diverse novità a livello organizzativo

Andrea De Rossi presenta le nuove Zebre, diverse novità a livello organizzativo

Rosa giocatori: “Siamo al limite come numeri, qualche rinforzo non guasterebbe”
Verona Rugby: 29 giocatori per il Top12, 8 nuovi innesti

Verona Rugby: 29 giocatori per il Top12, 8 nuovi innesti

Antonio Zanichelli soddisfatto della campagna acquisti, 8 facce nuove

ultime notizie di Serie A

notizie più cliccate di Serie A