1 anno fa|2 anni fa 16/12/2016 10:20

Maria Beatrice Benvenuti: “Il medico mi ha detto che potevo rimanere in sedia a rotelle”

L’arbitro commenta il folle gesto del giocatore italo-argentino

Domenica Maria Beatrice Benvenuti era l’arbitro di Valsugana - Vicenza, match dell’8° giornata di Serie A. Al 72’ minuto un gesto inspiegabile: il giocatore del Vicenza Bruno Andres Doglioli, 34 anni, la colpisce con un placcaggio alle spalle mentre la palla era lontana (video). Maria Beatrice Benvenuti, 23 anni e 50 kg, rimane a terra ma non vede il colpevole, la prova video richiesta subito dopo la partita incastra l’estremo. La squalifica è esemplare: "36 mesi (3 anni) di interdizione da ogni forma di attività federale in seguito all'atto di violenza nei confronti del direttore di gara", l’ estremo italo-argentino termina probabilmente la sua carriera da giocatore, almeno in Italia. 

“Il medico mi ha detto: potevi rimanere in sedia a rotelle o restarci secca. Non so come mi sono rialzata. Qualcuno lassù mi ha preso per i capelli” commenta la Benvenuti dall’intervista rilasciata al Corriere della Sera.

“Non dico che non perdonerò mai: sbagliare è umano. Ma voglio sottolineare che il mondo del rugby non è placcare alle spalle. I valori sono altri”. 
“Un gesto da vigliacchi, e non perché sono una donna. Perché è un atto inqualificabile, orribile, sleale, fuori di testa. Chiunque fosse stato al mio posto. Nel rugby l’arbitro è una figura importante, rispettata. E io il rispetto in una disciplina maschile, con mentalità maschilista, me lo sono sempre conquistata”.

Il giocatore Bruno Andres Doglioli era stato ammonito in precedenza da Beatrice, poi quando la sua squadra stava perdendo 38-0 la spallata: “Nel briefing prima del match ero stata avvertita che questa persona poteva essere rognosa”.
“Il giocatore se n’è andato senza chiedere scusa. Spero che si sia reso conto della gravità di ciò che ha fatto”.

Clicca per il video del placcaggio sull'arbitro Benvenuti

 

Risultati e classifiche di Serie A - Clicca sul match per tabellini formazioni e statistiche 

notizie correlate

Serie C1: sei promozioni raggiunte su sette disponibili

Serie C1: sei promozioni raggiunte su sette disponibili

A salire in Serie B sono Valsugana Cadetta, Franciacorta, Imola, Ivrea e Castellana
Serie B: Rugby Casale promosso in Serie A, quattro le retrocesse

Serie B: Rugby Casale promosso in Serie A, quattro le retrocesse

L’analisi del campionato di Serie B a tre giornate dalla fine
Serie A: Lyons Piacenza, Rugby Colorno e Capitolina in semifinale

Serie A: Lyons Piacenza, Rugby Colorno e Capitolina in semifinale

Benevento e Brescia le retrocesse in Serie B, testa a testa tra VII Torinese e Cus Milano
La Lazio ora punta alla salvezza! Valsugana è retrocesso!

La Lazio ora punta alla salvezza! Valsugana è retrocesso!

I bianco-celesti battono le Fiamme Oro all'80° e ora giocheranno l'ultima chance per restare in Top12
Serie C1: Castel San Pietro prima retrocessa della stagione

Serie C1: Castel San Pietro prima retrocessa della stagione

Nei gironi promozione Franciacorta e Valsugana a valanga
Serie C2: Mastini Rugby ai playoff per la C1 con due giornate d’anticipo

Serie C2: Mastini Rugby ai playoff per la C1 con due giornate d’anticipo

Nel Lazio e in Toscana Montevirginio e Gispy Prato con la marcia perfetta
Il Biella Rugby è salvo, Benevento retrocede matematicamente in Serie B, lotta play out accesissima

Il Biella Rugby è salvo, Benevento retrocede matematicamente in Serie B, lotta play out accesissima

La situazione in Serie A quando mancano due giornate al termine ella stagione regolare

Rugby Win

ultime notizie di Serie A

notizie più cliccate di Serie A