27 giorni fa 20/10/2019 11:10

La Francia prende un rosso, un Galles brutto va in semifinale

I gallesi vincono grazie ad una meta dirompente nel finale, ma i Dragoni dovranno rivedere tanto

Match più difficile di quello che si pensi. Il Galles viene con una settimana di pausa in meno rispetto alla Francia, che ha saltato l'ultimo match della fase a gironi.

La Francia parte a mille, e macina terreno, contro un Galles poco aggressivo. Al 7', dopo una touche ai cinque metri, azione multifase fino alla meta di Vahaamahina: 0-5. Passano trenta secondi, la Francia riparte velocemente. A gioco rotto offload di Vakatawa per Ntamack, poi palla a Dupont, infine riciclo per Ollivon che si invola in mezzo ai pali: dopo 8 minuti siamo sullo 0-12. Ma al 13' il Galles accorcia le distanze: Guirado perde il possesso a contatto con un avversario, Wainwright recupera il possesso, ha un'autostrada davanti e va a segno in mezzo ai pali, 7-12. Giallo a Ross Moriarty al 29' per placcaggio alto su Gale Fickou. Dalla touche successiva ottimo avanzamento dei francesi, che arrivano a cinque metri dalla meta, palla da Ntamack a Penaud, poi Vakatawa che si tuffa in meta: 10-19

Al 49' bruttissimo gesto di Sebastian Vahamaahina, che da una gomitata violenta ad un avversario: cartellino rosso per il seconda linea, e adesso la Francia rischia grosso. Al 54' un piazzato di Biggar accorcia le distanze: 13-19. Il Galles non riesce ad essere incisivo, commette numerosi errori e non scalfisce la Francia, che ha costruito una trincea in difesa. In questa ripresa soltanto tre punti messi a segno. Ma cosa succede al 74'! Mischia ai cinque metri dalla linea di meta della Francia, il pack dei Bleus viene letteralmente spazzato via, pallone strappato ai francesi, possesso per Tipuric poi pick and go di Ross Moriarty che va in meta, 20-19. Partita capovolta.

Il Galles vince ma non convince per niente, la Francia gioca bene ma viene guastata da quel gesto assurdo di Vahamaahina, che ha condizionato gli ultimi minuti di gara. C'è da dire che i Dragoni arrivano ai quarti con cinque giorni in meno di pausa rispetto ai francesi

 

Tabellino: 7' meta Vahamahina (0-5), 8' meta Ollivon tr. Ntamack (0-12), 13' meta Wainwright tr. Biggar (7-12), 20' cp. Biggar (10-12), 31' meta Vakatawa tr. Ntamack (10-19), 54' cp. Biggar (13-19), 75' meta Moriarty tr. Biggar (20-19)
Calciatori: 4/4 Dan Biggar (Galles), 2/4 Romain Ntamack (Francia)
Cartellini: 29' giallo a Ross Moriarty (Galles), 49' rosso a Sebastian Vahamaahina (Francia)

Man of the match: Gael Fickou (Francia)

 

Galles: 15 Liam Williams, 14 George North, 13 Owen Watkin, 12 Hadleigh Parkes, 11 Josh Adams, 10 Dan Biggar, 9 Gareth Davies, 8 Josh Navidi, 7 Justin Tipuric, 6 Aaron Wainwright, 5 Alun Wyn Jones (c), 4 Jake Ball, 3 Tomas Francis, 2 Ken Owens, 1 Wyn Jones
Panchina: 16 Elliot Dee, 17 Rhys Carre, 18 Dillon Lewis, 19 Adam Beard, 20 Ross Moriarty, 21 Tomos Williams, 22 Rhys Patchell, 23 Leigh Halfpenny

Francia: 15 Maxime Medard, 14 Damian Penaud, 13 Virimi Vakatawa, 12 Gael Fickou, 11 Yoann Huget, 10 Romain Ntamack, 9 Antoine Dupont, 8 Gregory Alldritt, 7 Charles Ollivon, 6 Wenceslas Lauret, 5 Sebastien Vahaamahina, 4 Bernard Le Roux, 3 Rabah Slimani, 2 Guilhem Guirado (c), 1 Jefferson Poirot
Panchina: 16 Camille Chat, 17 Cyril Baille, 18 Emerick Setiano, 19 Paul Gabrillagues, 20 Louis Picamoles, 21 Baptiste Serin, 22 Camille Lopez, 23 Vincent Rattez

Oita Bank Dome, Oita
Arbitro: Jaco Peyper (Sudafrica)
Assistenti: Nic Berry (Australia), Paul Williams (Nuova Zelanda)
TMO: Marius Jonker (Sudafrica)

 

Risultati dei Quarti di Finale della Rugby World Cup 2019

Clicca qui per tutte le dirette (in Italia) della Rugby World Cup 2019

Risultati e classifiche dei gironi della Rugby World Cup 2019 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto All Blacks

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

Michele Morra  27 giorni fa

Partita da cardiopalma,Gallesi che a malapena si reggevano in piedi e non ne imbroccavano una,nemmeno le giocate più semplici.Se dovessi dare un voto alle squadre,direi un 4 meritato al Galles ed un 7 alla Francia,ma oggi un 4 vale più di un 7 perchè in quell'unica occasione che hanno avuto i Gallesi hanno portato a casa l'incontro,non è cosa da tutti!Arbitro:meglio non commentare,decisioni un tanto al kilo,decine di falli (specie quelli dei francesi)non fischiati,fuorigioco come se piovesse (sempre della Francia)e così via.Tolti Owens e Barnes gli altri arbitri si stanno dimostrando assolutamente non al livello di questi incontri.

notizie correlate

Sebastien Vahaamahina lascia la nazionale francese a 28 anni

Sebastien Vahaamahina lascia la nazionale francese a 28 anni

“Il mio stile di gioco e il ruolo che ricopro richiedono molta aggressività. Un'aggressività che avrei comunque dovuto controllare.”
Il cartellino rosso a Sebastien Vahaamahina [VIDEO]

Il cartellino rosso a Sebastien Vahaamahina [VIDEO]

L’espulsione di Vahaamahina per gomitata a Aaron Wainwright
Jacques Brunel "Credo fosse in avanti", Jamie Joseph "Sono orgoglioso della squadra"

Jacques Brunel "Credo fosse in avanti", Jamie Joseph "Sono orgoglioso della squadra"

Le dichiarazioni dei coach al termine di Galles-Francia e Giappone-Sudafrica
Tutte le mete di Galles-Francia e Giappone-Sudafrica [VIDEO]

Tutte le mete di Galles-Francia e Giappone-Sudafrica [VIDEO]

Il Galles con molto poco va in semifinale. Bella prova del Giappone, che lascia il Mondiale a testa alta
Mondiale Rugby: le formazioni di Galles e Francia per il Quarto di finale

Mondiale Rugby: le formazioni di Galles e Francia per il Quarto di finale

Alun Wyn Jones sempre più leggenda gallese, Guilhem Guirado resta capitano dei galletti
Gli arbitri per i quarti di Rugby World Cup 2019

Gli arbitri per i quarti di Rugby World Cup 2019

World Rugby ha ufficializzato i direttori di gara delle quattro sfide mondiali del fine settimana
Galles: operati Jonathan Davies e Rhys Patchell

Galles: operati Jonathan Davies e Rhys Patchell

I due giocatori degli Scarlets e della nazionale gallese salteranno il 6 Nazioni 2020
Tutte le Nominations dei World Rugby Awards 2019

Tutte le Nominations dei World Rugby Awards 2019

Gli Stati Uniti portano tre candidature, bene il Giappone con due nominations

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Rugby World Cup

notizie più cliccate di Rugby World Cup