5 mesi fa 04/09/2019 01:48

Gli stemmi della RWC 2019: l’aquila degli USA

Gli “Eagles” inizialmente indossavano una divisa nera

Il forte legame patriottico tra il popolo americano e la “Stars and Stripes” è ben noto in tutto il mondo. Non a caso la bandiera americana è protagonista dell’Inno statunitense.

Nel 1912, in occasione dell’esordio ufficiale della Nazionale americana contro l’Australia, gli Stati Uniti indossarono una divisa nera su cui era ricamato un enorme scudo riportante le tredici strisce verticali e le stelle su fondo blu. Tale scudo, presente nello stemma ufficiale del Governo degli Stati Uniti d’America, sarà usato dalla nazionale di rugby alle Olimpiadi 1920 e 1924.

Lo scudetto in questione è apparso sulla divisa degli Stati Uniti fino alla nascita della Federazione di rugby, nel 1975, quando l’aquila testa bianca (altro simbolo nazionale per gli americani) è stata cucita sulle divise della nazionale di rugby. Inizialmente l’aquila ha affiancato la scritta USA RUGBY. A partire dalla Rugby World Cup 2007 il simbolo degli USA ha un nuovo design: uno scudetto all’interno del quale è rappresentata un’aquila stilizzata con un pallone, al di sotto è presente la scritta USA RUGBY.

 

 

I gironi e il calendario partite della Rugby World Cup 2019

Clicca qui per i prezzi dei biglietti della RWC2019

notizie correlate

Josh Adams: il metaman dei Mondiali

Josh Adams: il metaman dei Mondiali

“Non devi dare nulla per scontato. Quell’esperienza è stata una spinta per arrivare dove sono arrivato”.
Il rugby del 2019 in numeri

Il rugby del 2019 in numeri

I punti di Pollard, le settimane di squalifica di Vahaamahina, le presenze di Kieran Read e tanto altro
Italia del rugby: non ci resta che aspettare

Italia del rugby: non ci resta che aspettare

Riflessioni su quadriennio dell'Italrugby
Cosa ci è piaciuto del rugby mondiale in questo 2019

Cosa ci è piaciuto del rugby mondiale in questo 2019

Il meglio e il peggio di Ovalia, un resoconto dell'ultima annata
La classifica dei 10 migliori sidesteps della Rugby World Cup 2019 [VIDEO]

La classifica dei 10 migliori sidesteps della Rugby World Cup 2019 [VIDEO]

In classifica c’è il nostro Matteo Minozzi e due volte Cheslin Kolbe
Scozia: Tommy Seymour dice addio al rugby internazionale

Scozia: Tommy Seymour dice addio al rugby internazionale

“Sono stato mesi lontano da casa, a mia moglie va il ringraziamento più grande”
Sergio Parisse, storia di un leader

Sergio Parisse, storia di un leader

“Ho letto ovunque che la mia carriera internazionale è finita, ma è sbagliato. Il mio finale con l’Italia è ancora da scrivere”
La storia di Siya Kolisi, cresciuto in povertà e diventato capitano del Sudafrica campione del mondo

La storia di Siya Kolisi, cresciuto in povertà e diventato capitano del Sudafrica campione del mondo

“Partire da condizioni di sfavore non ti deve condannare: nel rugby e nella vita”

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Rugby World Cup

notizie più cliccate di Rugby World Cup