22 giorni fa 28/09/2019 08:38

All'Argentina basta un tempo, Tonga battuta 28-12

Un ottimo Julian Montoya ipoteca il match nel primo tempo, gli isolani bene nell'ultimo quarto di gara

Ottimo primo tempo degli Argentini, che si muovono con destrezza grazie al loro pack. Al 7' arriva la prima meta firmata da Julian Montoya, al termine di una maul avanzante.

Al 17' altra maul avanzante, ed altra meta per Julian Montoya. Al 19' passaggio sbagliato di Faiva, Carreras intercetta e vola in meta: stiamo sul 21-0. Al 26' hat trick di Julian Montoya, che rompe la difesa tongana: 28-0 e punto bonus. Il tallonatore argentino raggiunge quota quattro mete in questo Mondiale. Al 30' Telusa Veainu rompe due difensori e va oltre la linea di meta: prima marcatura per Tonga, 28-7. Al 66' Tonga trova lo spazio per la seconda meta: da una mischia, palla a largo fino a Cooper Vuna, offload per Veainu che segna la sua seconda meta, 28-12. Nell'ultimo quarto di gara Tonga più arrembante rispetto all'Argentina, che fa fatica in difesa. All'80° touche per i tongani ai cinque metri dalla meta, ma i Pumas rubano il possesso e annullano la meta. Finisce 28-12.

 

Tabellino: 7' meta Montoya tr. Urdapilleta (7-0), 17' meta Montoya tr. Urdapilleta (14-0), 19' meta Carreras tr. Urdapilleta (21-0), 26' meta Montoya tr. Urdapilleta (28-0), 29' meta Veainu tr. Takulua (28-7), 66' meta Veainu (28-12)
Calciatori: 4/4 Benjamin Urdapilleta (Argentina), 0/1 Nicolas Sanchez (Argentina), 1/1 Tane Takulua (Tonga), 0/1 James Faiva (Tonga)

Man of the match: Julian Montoya (Argentina)

 

Argentina: 15 Emiliano Boffelli, 14 Matías Moroni, 13 Matias Orlando, 12 Jeronimo De La Fuente, 11 Santiago Carreras, 10 Benjamin Urdapilleta, 9 Tomas Cubelli, 8 Tomas Lezana, 7 Marcos Kremer, 6 Pablo Matera (c), 5 Tomas Lavanini, 4 Guido Petti, 3 Juan Figallo, 2 Julian Montoya, 1 Nahuel Tetaz Chaparro
A disposizione: 16 Agustín Creevy, 17 Mayco Vivas, 18 Santiago Medrano, 19 Matias Alemanno, 20 Javier Ortega Desio, 21 Felipe Ezcurra, 22 Nicolas Sanchez, 23 Bautista Delguy

Tonga: 15 Telusa Veainu, 14 Viliami Lolohea, 13 Malietoa Hingano, 12 Siale Piutau (captain), 11 David Halaifonua, 10 James Faiva, 9 Sonatane Takulua; 8 Maama Vaipulu, 7 Zane Kapeli, 6 Sione Kalamafoni, 5 Halaleva Fifita, 4 Sam Lousi, 3 Ben Tameifuna, 2 Paul Ngauamo, 1 Siegfried Fisi’ihoi.
A disposizione: 16 Sosefo Sakalia, 17 Vunipola Fifita, 18 Ma’afu Fia, 19 Sitiveni Mafi, 20 Nasi Manu, 21 Leon Fukofuka , 22 Latiume Fosita, 23 Cooper Vuna.

Hanazono Rugby Stadium, Higashiosaka 
Arbitro: Jaco Peyper (South Africa)
Assistenti: Ben O’Keeffe (New Zealand), Brendon Pickerill (New Zealand)
TMO: Rowan Kitt (England)

 

Risultati e classifiche dei gironi della Rugby World Cup 2019 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Clicca qui per tutte le dirette (in Italia) della Rugby World Cup 2019

Foto Twitter @rugbyworldcup

 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

notizie correlate

L’Argentina saluta la Rugby World Cup battendo gli Stati Uniti 47-17

L’Argentina saluta la Rugby World Cup battendo gli Stati Uniti 47-17

Match sempre in controllo degli argentini che salutano la competizione
Rosso a Lavanini al 18', l'Inghilterra batte l'Argentina 39-10

Rosso a Lavanini al 18', l'Inghilterra batte l'Argentina 39-10

I Pumas finiscono in 14 dopo 18 minuti di gioco, l'Inghilterra ottiene il bonus ed estromette l'Argentina dalla corsa mondiale
Gli highlights dei primi due giorni di Coppa del Mondo [VIDEO]

Gli highlights dei primi due giorni di Coppa del Mondo [VIDEO]

Le vittorie di Giappone, Australia, Francia e All Blacks nei primi due giorni di Rugby World Cup 2019
Che battaglia a Tokyo, la Francia batte l'Argentina 23-21

Che battaglia a Tokyo, la Francia batte l'Argentina 23-21

Partita in bilico fino all'ultimo minuto, Boffelli sbaglia la bombarda decisiva al 79' e i Bleus vincono il match d'esordio
Match da dentro o fuori, le formazioni di Francia-Argentina

Match da dentro o fuori, le formazioni di Francia-Argentina

Chi vince è con un piede ai quarti, l'Inghilterra è un avversario temibile al momento

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Rugby World Cup

notizie più cliccate di Rugby World Cup