2 mesi fa 30/08/2020 21:49

Zebre Rugby - Benetton Rugby 9-16

Per le italiane si conclude il Pro14 2019/20

Su un manto erboso del Lanfranchi degno di Wimbledon si gioca il derby di ritorno tra Zebre Rugby  e Benetton Rugby, match che va a concludere la travagliata stagione 2019/20 di Pro14.

L’incontro è affidato all’arbitro Gianluca Gnecchi, fischietto bresciano esordiente in Guinness.

Primi minuti di studio per le due squadre in campo, a sbloccare l’equilibrio è Monty Ioane lanciato sulla fascia, l’ala australiana segna in tuffo dopo che l’arbitro si concede il consulto con il TMO, 6-8. Le Zebre sono imprecise mentre Benetton riesce a mantenere più a lungo il possesso dell’ovale, l’esempio lampante è la seconda meta degli ospiti marcata al 28’ ancora con Ioane a conclusione di un multifase, 6-13. Si va negli spogliatoi con le Zebre in evidenti problemi in mischia chiusa.

 

Le squadre tornano in campo con Zilocchi al posto di Nocera per le Zebre e Callum Braley, all’esordio, al posto di Petrozzi in mediana per Benetton. A rimarcare i problemi in mischia delle Zebre la sostituzione dopo un minuto dell’altro pilone bianco nero Fischetti, al suo posto Rimpelli.

 

Secondo tempo combattuto ma con poche emozioni, i Leoni bianco verdi si impongono con la superiorità in mischia senza però avvicinarsi ai 22 metri avversari. A 10 minuti dalla fine solo Ian Keatle e Antonio Rizzi con un piazzato a testa rompono il silenzio di uno stadio con meno di 200 addetti ai lavori. Finisce con la meritate vittoria del Benetton Rugby per 9-16.

 

Bene i trevigiani in mischia ordinata con Ferrari e Traoré protagonisti. Entusiasmante la sfida in terza linea tra Sebastian Negri del Benetton Renato Giammarioli delle Zebre.

 

Marcatori: 3’ c.p. Rizzi (3-0), 14’ c.p. Allan (3-3), 19’ c.p. Rizzi (6-3), 21’ meta Ioane (6-8), 28’ meta Ioane (6-13), 67’ c.p. Ian Keatley (6-16), 71’ c.p. Rizzi (9-16)

Calciatori: 3/4 Antonio Rizzi (Zebre). 1/3 Tommaso Allan, 1/1 Ian Keatley (Benetton)

Cartellini: 57’ giallo Giulio Bisegni (Zebre)

Man of the match: Monty Ioane (Benetton)

Benetton Rugby: 15 Edoardo Padovani, 14 Ratuva Tavuyara, 13 Ignacio Brex, 12 Tommaso Benvenuti, 11 Monty Ioane, 10 Tommaso Allan (C), 9 Luca Petrozzi, 8 Marco Barbini, 7 Marco Lazzaroni, 6 Sebastian Negri, 5 Riccardo Favretto, 4 Niccolò Cannone, 3 Simone Ferrari, 2 Gianmarco Lucchesi, 1 Cherif Traore.
A disposizione: 16 Tomas Baravalle, 17 Ivan Nemer, 18 Filippo Alongi, 19 Giovanni Pettinelli, 20 Manuel Zuliani, 21 Callum Braley, 22 Ian Keatley, 23 Marco Zanon.

Head Coach: Kieran Crowley.

Indisponibili: Derrick Appiah, Matteo Drudi,  Angelo Esposito, Hame Faiva, Toa Halafihi, Irné Hersbt, Michele Lamaro, Tiziano Pasquali, Nicola Quaglio, Marco Riccioni, Eli Snyman, Federico Zani.

Zebre Rugby Club: 15 Jacopo Trulla, 14 Giulio Bisegni, 13 Federico Mori, 12 Carlo Canna, 11 Mattia Bellini, 10 Antonio Rizzi, 9 Marcello Violi, 8 Renato Giammarioli, 7 Johan Meyer, 6 Maxime Mbandà, 5 Leonard Krumov, 4 Cristian Stoian, 3 Matteo Nocera, 2 Luca Bigi, 1 Danilo Fischetti
A disposizione: 16 Massimo Ceciliani, 17 Daniele Rimpelli, 18 Giosuè Zilocchi, 19 Lorenzo Masselli, 20 Jimmy Tuivati, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Tommaso Boni, 23 Iacopo Bianchi

Head coach: Michael Bradley.

Arbitro: Gianluca Gnecchi (Federazione Italiana Rugby)

Assistenti: Andrea Piardi (Federazione Italiana Rugby) e Federico Vedovelli (Federazione Italiana Rugby)

TMO: Marius Mitrea (Federazione Italiana Rugby)

 

 

Foto Martina Sofo

notizie correlate

Rinviata Connacht - Benetton Rugby

Rinviata Connacht - Benetton Rugby

Tre giocatori positivi al covid-19 tra i bianco verdi
Benetton Rugby beffato al Monigo, gli Scarlets passano 3-10

Benetton Rugby beffato al Monigo, gli Scarlets passano 3-10

Arriva il primo punto in classifica per i bianco verdi, un punto amaro
Benetton Rugby: formazione rimaneggiata per gli Scarlets

Benetton Rugby: formazione rimaneggiata per gli Scarlets

Al Monigo il terzo turno di Guinness Pro14
I cardini tecnici della touche secondo Marco Bortolami

I cardini tecnici della touche secondo Marco Bortolami

Allenare la touche, impostare il gioco in base alle qualità dei propri giocatori
Benetton Rugby - Leinster 25-37 [VIDEO]

Benetton Rugby - Leinster 25-37 [VIDEO]

Bianco verdi sempre in partita ma zero punti in classifica
Benetton agguerrito nel finale, ma Leinster vince 25-37

Benetton agguerrito nel finale, ma Leinster vince 25-37

I Leoni provano a centrare il doppio bonus nel finale di partita, ma Leinster regge bene il confronto

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14