7 mesi fa 01/11/2019 22:25

Zebre ancora bene in difesa, ma Ulster vince 22-7

I bianco-neri mostrano ancora un buon gioco, ma la disciplina e gli errori fanno la differenza

A Belfast le Zebre vogliono replicare l'ottima performance della scorsa settimana contro Leinster.

Inizio scoppiettante per i bianco-neri, che avanzano benissimo con Licata nei 22 avversari, poi palla per Bellini che si libera di un placcaggio e va a segno in mezzo ai pali: 0-7. Grande aggressività per le Zebre in questa prima fase di gioco, con i bianco-neri sempre nella metà campo avversaria. Al 11' Fabiani stoppa un calcio dal box di Shanahan, e per poco non schiaccia in meta, ma il pallone finisce oltre l'area di meta. Al 21' Ulster trova il pareggio con Shanahan: ottimo offload di Coetzee per Luke Marshall, che trova un break, passaggio per Shanahan che segna in mezzo ai pali, 7-7 con la trasformazione di Johnston. Al 33' fuorigioco di Boni, Johnston va per i pali: 10-7. Al termine del primo tempo la squadra di Bradley tiene molto bene, con una difesa molto solida, che sta creando motli problemi agli irlandesi.

Al 43' gran break di Ulster, nonostante un possibile velo degli irlandesi non segnalato dall'arbitro, Luke Marshall serve Shanahan che prova ad andare in meta ma viene fermato dalle Zebre, che continuano a mantenere una difesa ferrea, con Ulster in difficoltà... ma ostinato. Al 47' Rob Herring va in mete, ma c'è un'ostruzione di Treadwell su Mbandà, e l'arbitro annula la marcatura. Al 52' Ulster gioca una touche ai cinque metri, la maul irlandese avanza senza problemi, Ian Nagle commette fallo placcando il portatore di palla e c'è una meta tecnica: 17-7 e giallo per Nagle. Al 70' arriva un altro giallo, stavolta per Giovanni Licata, che trascina giù la maul... ma ottima difesa dei bianco-neri, nonostante la disciplina. Al 71' mischia ai cinque metri per Ulster, cross kick di Johnston per Rob Lyttle che va in meta.

Nel finale di gara gran break di Bellini, uno dei migliori tra le Zebre, offload per Renton che entra nei 22 avversari. C'è un in avanti successivo di Ulster, mischia per i bianco-neri in fase offensiva. Altro in avanti delle Zebre, e il match si chiude qui. Ulster vince 22-7, ma le Zebre mostrano ancora una buona qualità di gioco in difesa. Purtroppo gli errori di handling e la disciplina fanno la differenza.

 

Tabellino: 2' meta Bellini tr. Canna (0-7), 21' meta Shanahan tr. Johnston (7-7), 33' cp. Johnston (10-7), 52' meta tecnica Ulster (17-7), 71' meta Lyttle (22-7)
Calciatori: 2/2 Bill Johnston (Ulster), 0/1 Angus Curtis (Ulster), 1/1 Carlo Canna (Zebre)
Cartellini: 52' giallo a Ian Nagle (Zebre), 70' giallo a Giovanni Licata (Zebre)

Man of the match: Luke Marshall (Ulster)

 

Ulster: 15 Will Addison, 14 Louis Ludik, 13 Matt Faddes, 12 Luke Marshall, 11 Rob Lyttle, 10 Bill Johnston, 9 David Shanahan, 8 Marcell Coetzee, 7 Nick Timoney, 6 Matthew Rea, 5 Kieran Treadwell, 4 Alan O’Connor, 3 Tom O’Toole, 2 Rob Herring (c), 1 Jack McGrath
Panchina: 16 Adam McBurney, 17 Kyle McCall, 18 Ross Kane, 19 Sam Carter, 20 Sean Reidy, 21 John Cooney, 22 Angus Curtis, 23 Craig Gilroy

Zebre: 15 Junior Laloifi, 14 Charlie Walker, 13 James Elliott, 12 Tommaso Boni, 11 Mattia Bellini, 10 Carlo Canna, 9 Guglielmo Palazzani, 8 Renato Giammarioli, 7 Giovanni Licata, 6 Maxime Mbandà, 5 George Biagi (c), 4 Ian Nagle, 3 Giosuè Zilocchi, 2 Oliviero Fabiani, 1 Danilo Fischetti
Panchina: 16 Luca Bigi, 17 Daniele Rimpelli, 18 Eduardo Bello, 19 Leonard Krumov, 20 Apisai Tauyavuca, 21 Roberto Tenga, 22 Enrico Lucchin, 23 Joshua Renton

Kingspan Stadium, Belfast
Arbitro: Sam Grove-White (Scotland)
Assistenti: Frank Murphy (Ireland), Hollie Davidson (Scotland)
TMO: Neil Patterson (Scotland)

 

Risultati della 5° giornata di Guinness Pro14 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto ZebreRugby

 

Le cover ufficiali delle Zebre le trovi nel nostro Shop

notizie correlate

È disponibile Allrugby 148: l'attesa

È disponibile Allrugby 148: l'attesa

Interviste a Antonio Rizzi, Daniele Pacini, Matteo Mazzantini, Sergio Carnovali, Matteo Mizzon, Pietro Parigi
La sfida: due rugbisti e un maratoneta, chi corre più forte? [VIDEO]

La sfida: due rugbisti e un maratoneta, chi corre più forte? [VIDEO]

Marcello Violi è a un solo secondo dal record di Beauden Barrett
Benetton Rugby: Crowley “saremo più forti di prima”

Benetton Rugby: Crowley “saremo più forti di prima”

Rinnovano i piloni, Derrick Appiah e Cherif Traore ancora in bianco verde
Zebre Rugby: ingaggiati cinque giovani dal Top12

Zebre Rugby: ingaggiati cinque giovani dal Top12

Salto di categoria per Iacopo Bianchi, Giovanni D’Onofrio, Matteo Nocera, Nicolò Casilio e Paolo Pescetto
Una terza franchigia italiana per un nuovo torneo dal 2021?

Una terza franchigia italiana per un nuovo torneo dal 2021?

Martin Anayi “Benetton deve puntare a vincere il PRO14”
Martin Anayi “finiremo la stagione con derby e playoff”

Martin Anayi “finiremo la stagione con derby e playoff”

La prossima Champions Cup potrebbe allargarsi a 24 squadre
Italia nel PRO14: le cifre dell’accordo

Italia nel PRO14: le cifre dell’accordo

Innocenti “i soldi di CVC come verranno spesi?”
I 15 candidati all'EPCR Player of The Year Award

I 15 candidati all'EPCR Player of The Year Award

Tra i candidati anche gli ex All Blacks George Moala e Jerome Kaino

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14