5 anni fa 03/12/2016 17:08

Pro12: Zebre combattive ma non basta. Scarlets vincenti.

Un punto conquistato in classifica grazie a Canna

È stato un weekend senza impegni nazionali per l’Italia e il Galles, per questo motivo Zebre e Scarlets sono riusciti a scendere in campo con gran parte del proprio organico disponibile. I padroni di casa hanno avuto come obiettivo quello di conquistare una vittoria che li avrebbe avvicinati al terzultimo posto, occupato dalla squadra di Edinburgo, ma la voglia di far bene degli ospiti gallesi, sommata alla grande qualità della squadra, ha fatto in modo tale che al termine dell’incontro a festeggiare fossero gli ospiti e non le Zebre.

L’incontro tutto sommato era iniziato in un’ottima maniera per la squadra di Parma, poiché grazie al piede caldissimo di Canna dopo ventuno minuti di gioco le Zebre si trovavano in vantaggio per 9-7, ma dal 30’ gli ospiti hanno iniziato a premere pesantemente sull’acceleratore in attacco, realizzando ben cinque mete.

Questi punti, che hanno visto sempre una diretta partecipazione di Jonathan Davies, hanno permesso alla squadra gallese di portarsi ampiamente in vantaggio, potendo in questo modo gestire al meglio l’incontro senza dover perdere eccessive energia nella seconda frazione di gioco.

Un ritorno improvviso dei padroni di casa ha tolto parte di questa calma agli Scarlets, ma il vantaggio maturato nella parte centrale della partita non ha permesso alla squadra allenata da Gianluca Guidi di riprendere in mano il risultato. Nonostante questa sconfitta però, un calcio di punizione di Canna negli ultimi minuti di gioco ha permesso alle Zebre di concludere l’incontro con 7 punti di distacco, conquistando in questo modo un importante punto bonus per la classifica.

Tabellino statistiche e formazioni di Zebre - Scarlets

Il calendario e i risultati di questa giornata di Pro12 - Clicca sulla partita per tabellini formazioni e statistiche

Foto Stefano Delfrate

notizie correlate

Nigel Owens: il trentunesimo uomo

Nigel Owens: il trentunesimo uomo

Il fischietto più famoso del rugby.
L’Italia dall’ingresso nel 6 Nazioni ad oggi

L’Italia dall’ingresso nel 6 Nazioni ad oggi

Talenti emigrati, sistema Accademie e ingresso nel Pro12
Nicola Belardo lascia il rugby per diventare skipper professionista

Nicola Belardo lascia il rugby per diventare skipper professionista

“Sono come sono perché sono stato un uomo di rugby”
Caos Zebre, giocatori con stipendi arretrati e senza assicurazione

Caos Zebre, giocatori con stipendi arretrati e senza assicurazione

Una situazione kafkiana quella in cui versa la franchigia di Parma, mercoledì l'incontro con Gavazzi
Il rugby italiano ha bisogno di restare in Pro12?

Il rugby italiano ha bisogno di restare in Pro12?

Una riflessione sui mezzi a disposizione del rugby di casa nostra
Zebre Parma: nuovi colori per abbracciare la città

Zebre Parma: nuovi colori per abbracciare la città

Basta multicolor, altro restyling cromatico nel logo della franchigia con base a Parma

ultime notizie di Pro12

notizie più cliccate di Pro12