7 mesi fa 23/12/2020 18:40

Rugby: date e formule dei campionati 2021

Sospesa la Coppa Italia, annullate le retrocessioni

Sono state annunciate le nuove date e le nuove formule dei campionati di rugby 2021. Dalla data iniziale del 24 gennaio si è posticipato l’inizio dei campionati a domenica 7 marzo 2021, modifica resa necessaria in considerazione del protrarsi dell’emergenza pandemica e nell’intento di garantire la piena tutela e sostenibilità di tutte le componenti del movimento.

 

Via libera ai Campionati Italiani di Serie A Maschile e Serie A Femminile, alla Serie B, alla Serie C Girone 1, alla Coppa Italia Femminile, al Campionato Italiano U18 Girone 1 e Girone 2 ed al Campionato U16. Non ci sono notizie riguardanti i campionati regionali di Serie C2 e delle attività dalla U14 al minirugby.

Il nuovo planning federale consentirà alle Società partecipanti di proseguire l’attività individuale presso i propri impianti sino al 31 gennaio, mentre dal primo di febbraio - ferme le disposizioni ad oggi in vigore - potranno avere inizio gli allenamenti collettivi e di contatto in vista dell’avvio delle competizioni.

 

Cancellata la Coppa Italia

Sospesa definitivamente la Coppa Italia 2020/21 i cui quattro turni conclusivi erano in programma tra il 20 febbraio ed il 13 marzo, decisione presa nell’intento di garantire un pieno e regolare completamento del Campionato Italiano Peroni TOP10.

 

Annullate le retrocessioni dalla Serie A in giù

Per garantire la sostenibilità dell’attività nazionale è stato deliberato per la Stagione 2020/21 di sospendere tutte le retrocessioni a partire dal Campionato Italiano di Serie A.

 

 

Le prossime date della stagione 2021:

 

31 gennaio - termine attività individuale

1 febbraio - via libera a allenamenti collettivi e di contatto

7 marzo - inizio campionati 2021

 

 

 

Di seguito le nuove formule dei Campionati 2021 di Serie A, Serie A femminile, Serie B, Serie C1, Under 18 e Under 16. 

 

Serie A Maschile (7 marzo-21 giugno). Una promozione in Peroni TOP10. 
Tre Gironi da dieci squadre, suddivisi in due Pool da cinque squadre ciascuno. Incontri di andata e ritorno tra le componenti di ciascuna Pool dello stesso Girone.

La prima classificata di ciascun Girone sarà definita da uno spareggio di andata e ritorno (30 maggio-6 giugno) tra le prime classificate di ciascuna Pool. 

Le prime tre classificate di ciascun Girone partecipano a un Girone Play-Off con gare di sola andata secondo il seguente schema: 

Finale 1 - 13 giugno 2021
1° Girone 1 v 1° Girone 2

Finale 2 - 20 giugno 2021
1° Girone 3 v Perdente Finale 1 (turno casalingo in funzione dell’esito di Finale 1)

Finale 3 - 27 giugno 2021
1° Girone 1 v 1° Vincente Finale 1 (turno casalingo in funzione dell’esito di Finale 1) 

La 1° classificata del Girone Play-Off è Campione d’Italia di Serie A e promossa nel Campionato Italiano Peroni TOP10 2021/22.

Partecipanti
Girone 1 Pool A: Cus Genova, Pro Recco, Biella RC, CUS Torino, VII Rugby Torino
Girone 1 Pool B: ASR Milano, Accademia “Ivan Francescato”, I Centurioni Rugby, Rugby Parabiago, Amatori Alghero
Girone 2 Pool A: Rugby Udinbe, Valsugana Rugby Padova, Rugby Casale, Rugby Paese, Ruggers Tarvisium
Girone 2 Pool B: Verona Rugby, Rugby Vicenza, Valpolicella Rugby, Amatori Badia, Argos Petrarca Padova
Girone 3 Pool A: Rugby Noceto, Romagna RFC, Pesaro Rugby, Cavalieri Prato Sesto, RC I Medicei
Girone 3 Pool B: Rugby Perugia, Civitavecchia Centumcellae, Rugby Napoli Afragola, UR Capitolina, Amatori Catania

 

____________

 

Serie A Femminile (18 ottobre - 27 giugno)
Girone 1 a sei squadre è costituito su base meritocratica con inizio il 18 ottobre.
Quattro gironi territoriali da cinque squadre ciascuno. 

Prima e seconda classificata del Girone 1 accedono direttamente alle Semifinali. 

Terza e quarta classificata del Girone 1 e vincenti del primo barrage territoriale al secondo turno di barrrage. 

Primo turno barrage - gara unica in campo neutro (6 giugno)
1° classificata Girone 2 v 1° classificata Girone 3 (Vincente A)
1° classificata Girone 4 v 1° classificata Girone 5 (Vincente B) 

Secondo turno barrage - gara unica in campo neutro (13 giugno)
3° classificata Girone 1 v Vincente A (Vincente C)
4° classificata Girone 1 v Vincente B

Semifinali - gara unica in casa della meglio classificata nel Girone Meritocratico (20 giugno)
1° classificata Girone 1 v Vincente D
2° classificata Girone 1 v Vincente C

Le due vincenti del turno di semifinale accedono alla Finale in gara unica in campo neutro del 26/27 giugno che assegna il titolo di Campione d’Italia Femminile.

Partecipanti
Girone 1: Rugby Colorno, UR Capitolina, Valsugana Rugby Padova, Benetton Rugby, Villorba Rugby, CUS Torino
Girone 2: Biella RC, CUS Genova, Lions Tortona, Rugby Parabiago, CUS Milano
Girone 3: Rugby Calvisano, Rebels Rugby Vicenza Est, Villorba Rugby 2, ASR Monza, Rugby Riviera
Girone 4: Donne Etrusche, Puma Bisenzio, Fifteen Wilds All Bluff Mutina Modena, Castel San Pietro, Romagna RFC
Girone 5: Rugby Frascati Union, All Reds Roma, Amatori Torre del Greco, Bisceglie Rugby, Belve Neroverdi 

 

____________ 

 

Serie B (7 marzo-27 giugno 2021) - due promozioni in Serie A
Quattro Gironi da dodici o undici squadre, suddivisi in due Pool da cinque o sei squadre ciascuno. 
Gare di andata e ritorno tra le componenti di ciascuna Pool. 

La prima classificata di ciascun Girone sarà definita da uno spareggio di andata e ritorno (30 maggio-6 giugno) tra le prime classificate di ciascuna Pool.

Le prime classificate di ciascun Girone accedono ai play-off promozione con abbinamento a sorteggio (andata 20 giugno, ritorno 27 giugno) secondo il seguente schema: 

Finale 1: Squadra A v Squadra B
Finale 2: Squadra C v Squadra D

Le vincenti del doppio confronto di Finale sono promosse nella Serie A 2021/22.

Partecipanti
Girone 1 Pool A: ASR Varese, Unione Monferrato Rugby, Ivrea RC, Amatori&Union Milano,. Amatori Capoterra, Cus Milano
Girone 1 Pool B: Rugby Rovato, Rugby Franciacorta, Rugby Bergamo 1950, Rugby Somndrio, Piacenza RC, Rugby Lecco
Girone 2 Pool A: Imola Rugby, Rugby Parma 1931, Valorugby Emilia “B”, Modena Rugby 1965, Highlanders Formigine, Rugby Jesi 1970
Girone 2 Pool B: Florentia Rugby, Livorno Rugby, Lions Amaranto, CUS Siena, Rugby Roma Olimpic
Girone 3 Pool A: Rugby Viadana 1970 “B”, Patavium UR, CUS Padova, Rugby Bologna 1928, Verona Rugby “B”, Junior Rugby Brescia
Girone 3 Pool B: Rugby Mirano 1957, Valsugana Rugby Padova “B”, Mogliano Rugby “B”, Castellana Rugby, San Donà, Villorba Rugby
Girone 4 Pool A: Pol. Paganica Rugby, Avezzano Rugby, Arvalia Villa Pamphili, Frascati RC 2015, Primavera Rugby, US Roma Rugby
Girone 4 Pool B: Rugby Benevento, Partenope Rugby, Ragusa Rugby Junior, Messina Rugby, CUS Catania

 

____________ 

 

Serie C Girone 1 - (7 marzo-27 giugno 2021) - quattro promozioni in Serie B
Otto gironi su base geografica, a loro volta suddivisi in due Pool da cinque o sei squadre ciascuno. Gare di andata e ritorno tra le componenti di ciascun Girone. 

La prima classificata di ciascun Girone sarà definita da uno spareggio di andata e ritorno (30 maggio-6 giugno) tra le prime classificate di ciascuna Pool.

Le prime otto di ciascun Girone saranno abbinate con criterio geografico per disputare quattro Play-Off promozione con gare di andata e ritorno definite tramite sorteggio secondo il spegnete schema:

Finale 1: Squadra A v Squadra B
Finale 2: Squadra C v Squadra D
Finale 3: Squadra E v Squadra F
Finale 4: Squadra G v Squadra H 

Le vincenti del doppio confronto di Finale sono promosse nella Serie B 2021/22.

Partecipanti
Girone A Pool 1: Pordenone Rugby, Rugby Udine, Rugby Conegliano, San Marco Rugby, Venjulia Rugby Trieste
Girone A Pool 2: Rugby Belluno, Rugby Alpago, Rugby Feltre, Rugby Bassano, Rugby Riviera 1975
Girone B Pool 1: Rugby Monselice, Rugby Vicenza “B”, West Verona Rugby, Rugby Altovicentino, Rugby Villadose ’76, Rugby Frassinelle
Girone B Pool 2: Rugby Mantova, Rugby Fiumicello, Kawasaki Robot Calvisano “B”, Bassa Bresciana, Botticino RU, Rugby Trento
Girone C Pool 1: Chicken 2012 Rugby, Cus Milano, Mastini Rugby 2007, Rugby Rho, Rugby Parabiago, Rugby Lainate
Girone C Pool 2: Rugby Cernusco, Delebio Rugby, Rugby Milano, Elephant Gossolengo, Stezzano Rugby, Rugby Bergamo 1950 “B”
Girone D Pool 1: Stade Valdotain, Rugby San Mauro, Cuneo Pedona Rugby, Rivoli Rugby, Amatori Novara, Amatori Verbania
Girone D Pool 2: UR Riviera, Amatori Genova, CUS Pavia, Savona Rugby, Rugby Lyons, Rugby Noceto
Girone E Pool 1: CUS Ferrara, Rugby Forlì 1979, Rugby Bologna 1928, Faenza RC, Reno Bologna
Girone E Pool 2: Pescara Rugby, UR San Benedetto, Banca Macerata, Pol. Abruzzo Rugby, UR Anconetana, Fano Rugby
Girone F Pool 1: Città di Castello Rugby, Rugby Gubbio 1984, UR Arezzo, Elba Rugby, Amatori Cecina
Girone F Pool 2: Cavalieri UR Prato-Sesto, Firenze Rugby 1931, Gispi Prato, RC I Medicei “B”, Olbia Rugby 1982
Girone G Pool 1: Primavera Rugby “B”, Lazio Rugby 1927 “B”, Pol. L’Aquila Rugby, Reathyrus, Arnold Rugby, UR Capitolina “B”
Girone G Pool 2: Montevirginio MiniRugby, Colleferro 1965, Rugby Lions Alto Lazio, Rugby Frascati Union, RC Latina, Rugby Anzio Club
Girone H: dettagli a seguire su Federugby.it 

 

____________

 

Under 18 (7 marzo-27 giugno)
Quattro Gironi Elite di Area da 10/11 squadre, divisi in Pool da cinque/sei squadre ciascuno. Partecipano ai Gironi Elite di Area le nove squadre che ne avevano maturato il diritto al termine della Stagione 2018/19, più le due squadre che avrebbero partecipato allo spareggio interregionale.

Stagione regolare con partite di andata e ritorno tra le componenti di ciascuna Pool. 

La prima classificata di ciascun Girone sarà definita da uno spareggio di andata e ritorno (6-13 giugno) tra le prime classificate di ciascuna Pool.

La prima classificata di ciascun Girone accede alla Fase Finale Nazionale secondo il seguente schema:

Semifinali - gara unica in campo neutro - 20 giugno 2021
1° Girone Elite Area 1 v Girone Elite Area 2
1° Girone Elite Area 3 v Girone Elite Area 4
Le due vincenti del turno di semifinale alla Finale in gara unica in campo neutro il 27 giugno.

La vincente è Campione d’Italia Giovanile 2020/21.

Partecipanti
Area 1 Pool A: Ruggers Tarvisium, Benetton Rugby, Mogliano Rugby 1969, Lafert San Donà, Omar Villorba
Area 1 Pool B: Verona Rugby, Rugby Polesine, Argos Petrarca Padova, Valsugana Padova, Rangers Vicenza
Area 2 Pool A: Kawasaki Robot Calvisano, Rugby Viadana 1970, Rugby Lecco, Nordival Rovato, CUS Milano Rugby
Area 2 Pool B: ASR Milano, CUS Torino, Unione Monferrato, Rugby Embriaci, Rugby Como, Rugby Ticinensis
Area 3 Pool A: Livorno Rugby, RC I Medicei, Cavalieri Union Prato Sesto, Rugby Perugia, Rugby Florentia
Area 3 Pool B: Modena Rugby 1965, Rugby Lyons, Valorugby Emilia, Rugby Colorno, Rugby Parma 1931
Area 4 Pool A: UR Capitolina, Roma Legio Invicta XV, CUS Catania, Primavera Rugby, Lazio Rugby 1927
Area 4 Pool B: Pol. L’Aquila Rugby, Rugby Napoli Afragola, Partenope Rugby, Rugby Benevento, Frascati RC 2015, Avezzano Rugby

 

____________ 

 

Under 16 (7 marzo-27 giugno 2021)
Attività organizzata su tre fasi.

Prima fase con Gironi Regionali/Interregionali gestiti dai Comitati Regionali, in funzione del numero di partecipanti, con mini-gironi.

La 1° classificata di ogni Comitato Regionale, per un massimo di quattro squadre, alla Fase Interregionale della propria Area di riferimento con Semifinali in gara unica in campo neutro il 6 giugno secondo il seguente schema:

Semifinale 1 Squadra A v Squadra B
Semifinale 2 Squadra C v Squadra B 

Le vincenti alla Finale in gara unica in campo neutro. La vincente alla Fase Nazionale.

Si qualifica alla Fase Finale Nazionale la Vincente di ogni Fase Interregionale di Area (1-2-3-4).

Semifinali Nazionali con gara unica in campo neutro il 20 giugno 2021 secondo il seguente schema:
Semifinale 1 Vincente Area 1 v Vincente Area 2
Semifinale 1 Vincente Area 3 v Vincente Area 4 

Le due vincenti alla Finale in gara unica in campo neutro del 27 giugno.

 

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

notizie correlate

Serie C: Formula e date della stagione 2021/22

Serie C: Formula e date della stagione 2021/22

Il Campionato di rugby di Serie C diventa a girone unico, 6 le promozioni in Serie B
Serie B: Formula e date della stagione 2021/22

Serie B: Formula e date della stagione 2021/22

Quattro promozioni in palio per le 46 squadre partecipanti alla Serie B
Serie A: formula e date della stagione 2021/22

Serie A: formula e date della stagione 2021/22

Bloccate per un altro anno le retrocessioni, una promozione in Top10
Rugby: parte il progetto Fir “Promozione & Sviluppo”

Rugby: parte il progetto Fir “Promozione & Sviluppo”

Innocenti “l’obiettivo è fare dei nostri Club un Centro di Formazione”
Le date della partenza del Peroni Top10 2021/22

Le date della partenza del Peroni Top10 2021/22

Il 25 settembre il via al campionato ma prima la Coppa Italia
Coppa Italia: Fiamme Oro superano il Colorno 16-22

Coppa Italia: Fiamme Oro superano il Colorno 16-22

Per la seconda giornata di Coppa Italia scendono in campo soltanto due squadre

ultime notizie di Nazionale

notizie più cliccate di Nazionale