10 giorni fa 23/09/2022 16:39

Marzio Innocenti: “non scendiamo in campo solo per fare bella figura”

Sui tre test match “ci aspettiamo almeno due vittorie”

A novembre l’Italia sfida Samoa, Australia e Sudafrica, tre Test Match contro nazionali dell’emisfero sud, gli ultimi prima dei mondiali di Francia. Si tratta della prima uscita azzurra dopo il clamoroso KO con la Georgia a luglio, una sconfitta che ha fatto rumore anche all’estero e oggi, più che mai, servono segnali positivi. Serve vincere non solo contro una nazionale alla potata contro Samoa ma anche contro una delle super potenze Australia e Sudafrica. Chi punta a due vittorie su tre è proprio il presidente Fir Marzio Innocenti ecco le sue dichiarazioni dal Corriere del Veneto:

 

“Vorrei essere chiaro: da queste tre sfide ci aspettiamo almeno due vittorie, dobbiamo darci obiettivi concreti, perché la Federazione e la Nazionale non scendono in campo solo per fare bella figura. Non basta più. Abbiamo vinto una grande partita con il Galles, mettendoci poi nei guai da soli perdendo con la Georgia. Ecco perché questi test match sono importanti, specie quello di Padova contro una diretta concorrente nel ranking mondiale”.

 

“Battendo il Galles nel 6 Nazioni A Cardiff gli azzurri si sono messi nei guai — ribadisce Innocenti dal Gazzettino —. Ora le aspettative sono logicamente maggiori. Oltre alla vittoria con Samoa è logico volerne almeno un'altra contro Australia o Sudafrica. Anche perché si gioca di fronte al nostro pubblico, e dobbiamo abituarci a dare qualcosa in più in casa come fanno tutte le altre squadre. La sconfitta con la Georgia brucia molto e richiede un riscatto immediato”.

 

Si parla anche di Monty Ioane, il suo caso ha creato scalpore questa estate privando Treviso di un Top Player utile anche per la nazionale maggiore. Oggi in forza ai Melburne Rebels l’australiano naturalizzato azzurro ha giocato 9 partita per l’Italia risultando sempre uno dei migliori in campo. “Per averlo in azzurro durante il 6 Nazioni servirà un accordo, credo sostanzialmente economico, con la franchigia di Melbourne — ha chiarito Innocenti — perché c'è un'attività concomitante. Ma potremmo anche rinunciare a Monty avendo giocatori come Bruno, Mori e Gesi, anche se Inane ha altre caratteristiche”.

 

Si chiude con Nazionale femminile appena partita per i Mondiali in Nuova Zelanda. Da loro ci sia aspetta uno storico accesso ai Quarti di finale, cosa che i maschi non hanno mai raggiunto. “Per una squadra che ha battuta la Francia, l'obiettivo non può che essere quello dI raggiungere i quarti di finale” chiude Innocenti.

 

 

 

Calendario rugby test match Autumn Nations Series 2022

Italia v Samoa, sabato 5 novembre ore 14 - Padova, Stadio Plebiscito

Italia v Australia, sabato 12 novembre ore 14 - Firenze, Stadio “Artemio Franchi”

Italia v Sudafrica, sabato 19 novembre ore 14 - Genova, Stadio “Luigi Ferraris”

 

 

Foto Alfio Guarise

notizie correlate

Jake Polledri di nuovo in campo

Jake Polledri di nuovo in campo

Il terza linea azzurro rientra finalmente in campo
Italia: i prezzi dei biglietti dei Test Match 2022

Italia: i prezzi dei biglietti dei Test Match 2022

A novembre gli Azzurri sfideranno Samoa, Australia e Sudafrica
Benetton Rugby e Monty Ioane rescindono il contratto

Benetton Rugby e Monty Ioane rescindono il contratto

Fir vuol mantenere i contatti per la nazionale maggiore
Rugby Calvisano: Giampiero De Carli torna ad allenare

Rugby Calvisano: Giampiero De Carli torna ad allenare

L’ex pilone e tecnico della nazionale si occuperà della mischia, risolto il contratto con Fir
Italia: cosa dicono di noi all’estero

Italia: cosa dicono di noi all’estero

Serve un mediano di livello, una delle chiavi per sperare
Franco Smith a un passo dai Glasgow Warriors

Franco Smith a un passo dai Glasgow Warriors

Il sudafricano Responsabile dell’Alto Livello Fir potrebbe lasciare presto l’Italia
Top10: parte la corsa allo Scudetto numero 92

Top10: parte la corsa allo Scudetto numero 92

Innocenti: “Top 6? Dipende dai club, le squadre potrebbero anche aumentare”
Rugby: a Palermo il primo Centro Federale del Meridione

Rugby: a Palermo il primo Centro Federale del Meridione

Innocenti: “punto di non ritorno sull’impegno dello sviluppo del rugby al sud”

ultime notizie di Nazionale

notizie più cliccate di Nazionale